Ciao a tutti da Sorrento!!!

Vecchi e nuovi iscritti possono presentarsi elencando le proprie esperienze montane.

Ciao a tutti da Sorrento!!!

Messaggioda Aniello » 16/05/2018, 19:16

Ciao a tutti, mi chiamo Aniello e abito vicino Sorrento.
Da sempre ho avuto una grande fascinazione per la montagna, anche se personalmente ritengo una scalata alpinistica troppo rischiosa. E' per questo che quando ho scoperto l'esistenza delle vie ferrate mi sono immediatamente innamorato.
Ovviamente non sono prive di rischi, ma mi danno la sensazione di dipendere dalla mia abilità, e se questa fallisce c'è l'attrezzatura a salvarmi. Non so se per voi è uguale, ma quando attacco il moschettone mi sento decisamente più sicuro e non subisco l'altezza come prima.
Con pazienza ho messo insieme l'attrezzatura per me e per la mia fidanzata, e ci siamo recati per la prima volta sulle Dolomiti Lucane, ferrata Marcirosa. E' stata un'esperienza incredibile, oltre la nostra immaginazione, e che ripeteremo a breve.
Un'altra tappa vicina è il Gran Sasso, che mi sembra maestoso.
Il mio sogno però sono le Dolomiti, che conosco solo in video ma sono belle da impazzire.
Ciao, e buona ferrata!
Aniello
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 04/05/2018, 11:04

Re: Ciao a tutti da Sorrento!!!

Messaggioda LUBI » 17/05/2018, 11:12

benvenuto da milano
Avatar utente
LUBI
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 17/01/2017, 10:08
Località: milano

Re: Ciao a tutti da Sorrento!!!

Messaggioda Sergio69 » 17/05/2018, 12:41

Aniello ha scritto:Ovviamente non sono prive di rischi, ma mi danno la sensazione di dipendere dalla mia abilità, e se questa fallisce c'è l'attrezzatura a salvarmi. Non so se per voi è uguale, ma quando attacco il moschettone mi sento decisamente più sicuro e non subisco l'altezza come prima.

Benvenuto.
Fai attenzione che una caduta in ferrata puo avere esiti decisamente infausti e quindi come prima regola, attento a non cadere mai!
Avatar utente
Sergio69
 
Messaggi: 811
Iscritto il: 28/07/2014, 15:44

Re: Ciao a tutti da Sorrento!!!

Messaggioda dokkodo54 » 17/05/2018, 21:45

Aniello ha scritto:...


:mmemo:
Non vorrei minare le tue convinzioni, Aniello da Sorrento, ma è meglio se ne rivedi qualcheduna...

Comunque, benvenuto sul forum! :)

Un saluto,
dokkodo
"La via verso la cima è come il cammino verso se stessi, solitario" (Alessandro Gogna)
Avatar utente
dokkodo54
 
Messaggi: 918
Iscritto il: 07/12/2014, 22:56
Località: alle pendici dell'Appennino, fra Mòdna e Bulåggna

Re: Ciao a tutti da Sorrento!!!

Messaggioda Aniello » 18/05/2018, 10:50

:mmemo:
Non vorrei minare le tue convinzioni, Aniello da Sorrento, ma è meglio se ne rivedi qualcheduna...

Comunque, benvenuto sul forum! :)

Un saluto,
dokkodo


Se ti vengo a trovare mi accompagni in montagna e me lo dimostri? :D
Aniello
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 04/05/2018, 11:04

Re: Ciao a tutti da Sorrento!!!

Messaggioda Aniello » 18/05/2018, 11:10

Benvenuto.
Fai attenzione che una caduta in ferrata puo avere esiti decisamente infausti e quindi come prima regola, attento a non cadere mai!

Ok la doverosa precisazione e ti ringrazio. Ne prendo spunto per una considerazione: qui sono certamente il meno esperto, ma mi sono fatto l'idea che in via ferrata se cadi ti fai male, però cadere in via ferrata è molto più difficile.
Mi spiego meglio, ho fatto una limitatissima esperienza di arrampicata sportiva, dove si cade costantemente a causa della difficoltà tecnica / appigli insicuri / fatica; e di una ferrata facile con maniglie ed appoggi per i piedi di acciaio, dove cadere era quasi impossibile, considerando pure che usiamo un rinvio per assicurarci nelle parti più difficili. Allora mi chiedo, tutti questi avvisi che leggo sui forum sulla pericolosità delle cadute in via ferrata sono dovuti all'atteggiamento lassista che assumono gli escursionisti, oppure alla difficoltà tecnica di alcune ferrate?
Aniello
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 04/05/2018, 11:04

Re: Ciao a tutti da Sorrento!!!

Messaggioda Tranquillo » 18/05/2018, 12:14

Benvenuto anche da me.

Penso che semplifichi un po’ troppo. Chi arrampica e chi sale in ferrata in comune ha che si confronta con una parete di roccia (consideriamo solo l’outdoor). Ha in comune anche i movimenti arrampicatori, ma solo fino ad un certo punto. Mantenersi al cavo, cosa raccomandabile e raccomandata, è arrampicatorio solo per modo di dire. In arrampicata in genere si vola quando si cerca di spostare il proprio limite di un gradino più su rispetto al proprio livello. In altre parole, chi arrampica (parlo di arrampicata sportiva) mette in conto il volo come una cosa normale, per quanto adrenalinico. Una sorta di momento didattico da accettare volendo progredire nel proprio livello di capacità. Ma se non vuoi progredire, i voli sono in realtà limitati agli imprevisti. Chi va in montagna in stile alpino mette certo in conto il rischio di poter cadere; ma si guarda bene dal trattarlo alla stregua di ciò che fa il climber con il volo.

La pericolosità delle ferrate, oltre che per l’essere il più delle volte percorsi alpinistici (inteso nel senso più ampio: sono in montagna con tutto quel che ciò comporta) risiedono in gran parte proprio in quel cavo. Vuoi perché fa sembrare le cose semplici, proprio come dici tu; vuoi perché una caduta sul quel cavo può essere rovinosa (cerca Fattore di Caduta). Le ferrate, come tutte le pareti in montagna, sono poi pericolose per altri aspetti come le cadute di sassi. Alcuni di questi pericoli sono oggettivi (fattore caduta, sassi, percorso alpinistico in senso in generale); altri sono più soggettivi (ritenere che il cavo sia una garanzia è un pericolo soggettivo proporzionale alla propria inesperienza)
Tranquillo
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 02/09/2017, 20:32

Re: Ciao a tutti da Sorrento!!!

Messaggioda fedipos » 18/05/2018, 12:38

Ragazzi, io non trovo più sedativi sufficienti. Ormai tra bulli di periferia e dementi tecnici non se ne può più. Fate qualcosa. E questo ultimo ancora la mette anche sullo scherno: Aiello, vieni su che ti dimostro io tutto quanto.
fedipos
 
Messaggi: 1638
Iscritto il: 08/11/2011, 22:07

Re: Ciao a tutti da Sorrento!!!

Messaggioda Sergio69 » 18/05/2018, 12:48

fedipos ha scritto:Ragazzi, io non trovo più sedativi sufficienti. Ormai tra bulli di periferia e dementi tecnici non se ne può più. Fate qualcosa. E questo ultimo ancora la mette anche sullo scherno: Aiello, vieni su che ti dimostro io tutto quanto.

Filippo, pensa all'impermanenza. :vekemo:
Anche se qui con certi ragionamenti alcuni rischiano di permanere molto meno di te :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
Sergio69
 
Messaggi: 811
Iscritto il: 28/07/2014, 15:44

Re: Ciao a tutti da Sorrento!!!

Messaggioda fedipos » 18/05/2018, 13:46

Caro Sergio, hai proprio ragione. Infatti penso che me ne andrò per un periodo nel Monastero di Chiwong,così sono vicino agli altri monasteri del Dudh Kunda Pikey e non mi resta che la scelta del dove fare il funerale celeste. Oppure nella Tsum Valley, vedrò.
fedipos
 
Messaggi: 1638
Iscritto il: 08/11/2011, 22:07

Prossimo

Torna a Mi presento

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron