Via Ferrata Zandonella - Croda Rossa di Sesto

Indicare eventuali situazioni di manutenzione,interruzione o problemi tecnici di una ferrata.

Via Ferrata Zandonella - Croda Rossa di Sesto

Messaggioda Fitman » 22/12/2015, 12:21

Arrivato alla base della ferrata trovo un foglio plastificato con un masso che fa da fermacarte, per terra, accanto alla parete: c'è un'ordinanza di chiusura risalente a luglio...
Possibile che in un sito, e in un forum di ferrate, non se ne faccia minimamente menzione? :arremo: tutti a venir a guardare e a chiedere, ma di informare... :maaemo: nisba! :x
Fitman
 
Messaggi: 587
Iscritto il: 22/03/2014, 17:16

Re: Via Ferrata Zandonella - Croda Rossa di Sesto

Messaggioda Xtreme » 22/12/2015, 19:15

Grazie di averlo fatto te :okkemo:
C'era scritta la motivazione?
Michele
Xtreme
 
Messaggi: 161
Iscritto il: 25/02/2012, 20:12
Località: Padova

Re: Via Ferrata Zandonella - Croda Rossa di Sesto

Messaggioda Fitman » 22/12/2015, 19:38

Xtreme ha scritto:Grazie di averlo fatto te :okkemo:
C'era scritta la motivazione?

Penso per gli ancoraggi staccati, di cui se ne parla nei commenti della relazione; il foglio era talmente sbiadito che non si riusciva a leggerlo integralmente...
Fitman
 
Messaggi: 587
Iscritto il: 22/03/2014, 17:16

Re: Via Ferrata Zandonella - Croda Rossa di Sesto

Messaggioda dokkodo54 » 23/12/2015, 7:42

Grazie per la segnalazione, Fitman.

Ma perchè, invece di buttare soldi nel fare nuove ferrate, non li usiamo per sistemare quelle che già ci sono ?
Troppo semplice ?
"La via verso la cima è come il cammino verso se stessi, solitario" (Alessandro Gogna)
Avatar utente
dokkodo54
 
Messaggi: 918
Iscritto il: 07/12/2014, 22:56
Località: alle pendici dell'Appennino, fra Mòdna e Bulåggna

Re: Via Ferrata Zandonella - Croda Rossa di Sesto

Messaggioda Luca Calvi » 23/12/2015, 11:23

Perché la nuova tendenza è creare itinerari brevi a pochi passi dai rifugi indipendentemente dal significato storico naturalistico o alpinistico.

Le ferrate nuove e redditizie sono quelle da "parco giochi". Avvicinamento nullo, discesa magari in funivia, rifugio alla base ed all'arrivo.

Lì i soldi vengono spesi...

Itinerari storci o "dipregio" fanno sempre fatica ad essere tenuti come si deve...

That's all.

Buon Natale.
Luca Calvi
 
Messaggi: 160
Iscritto il: 17/09/2015, 12:08

Re: Via Ferrata Zandonella - Croda Rossa di Sesto

Messaggioda muress » 23/12/2015, 13:17

La storia della Zandonella è singolare. L'avevano sistemata qualche anno fa. Il problema era che gli ancoraggi erano molto distanti gli uni dagli altri. Quindi se cadevi rischiavi di fermarti 6 o 7 metri sotto quando ti eri già fatto male un bel pò. Voglio sperare che questo problema venga risolto.
Comunque itinerario bellissimo.
muress
 
Messaggi: 471
Iscritto il: 10/11/2011, 14:04
Località: Rimini

Re: Via Ferrata Zandonella - Croda Rossa di Sesto

Messaggioda Sergio69 » 23/12/2015, 14:15

muress ha scritto:La storia della Zandonella è singolare. L'avevano sistemata qualche anno fa. Il problema era che gli ancoraggi erano molto distanti gli uni dagli altri. Quindi se cadevi rischiavi di fermarti 6 o 7 metri sotto quando ti eri già fatto male un bel pò. Voglio sperare che questo problema venga risolto.
Comunque itinerario bellissimo.

Prova ad interessarti: magari si ripete il miracolo della Costacurta :lol:
Avatar utente
Sergio69
 
Messaggi: 816
Iscritto il: 28/07/2014, 15:44

Re: Via Ferrata Zandonella - Croda Rossa di Sesto

Messaggioda Fitman » 23/12/2015, 21:45

dokkodo54 ha scritto:Grazie per la segnalazione, Fitman.

Ma perchè, invece di buttare soldi nel fare nuove ferrate, non li usiamo per sistemare quelle che già ci sono ?
Troppo semplice ?


La stanno sistemando...penso sarà riaperta per la prossima stagione ;)
Fitman
 
Messaggi: 587
Iscritto il: 22/03/2014, 17:16

Re: Via Ferrata Zandonella - Croda Rossa di Sesto

Messaggioda dokkodo54 » 23/12/2015, 22:48

Ottimo, Fitman, perchè non l'ho mai percorsa e mi piacerebbe metterla fra gli obbiettivi del prossimo anno.
Sarò di vecchio stampo, ma questa tendenza a cui accenna giustamente Luca io non la condivido e tendo a evitare quel tipo di itinerari di concezione cosiddetta "moderna".
La Zandonella, invece, credo stia su tutt'altro piano...
"La via verso la cima è come il cammino verso se stessi, solitario" (Alessandro Gogna)
Avatar utente
dokkodo54
 
Messaggi: 918
Iscritto il: 07/12/2014, 22:56
Località: alle pendici dell'Appennino, fra Mòdna e Bulåggna

Re: Via Ferrata Zandonella - Croda Rossa di Sesto

Messaggioda Max Guderian » 21/01/2016, 22:32

Scusate il ritardo....

L'ho fatta tre anni fa ed era in pessimo stato, cavi sfilacciati, fittoni staccati, cavo teso pochissimo, fatta parecchio 'in libera', con il cavo solo per (blanda) assicurazione. Ero da solo, poi ho raggiunto 2 polacchi che mollavano sassi a non finire.
Ho scelto di non fare la discesa standard, che non mi sembrava il massimo e che mi dicevano messa ancora peggio, x cui sono sceso lungo la normale alla Croda Rossa, sempre ferrata (mi sono poi venuti a prendere in macchina).

La ferrata non è difficile, il prossimo anno mi piacerebbe fare la Roghel+Cengia Gabriella, in zona (sperando che la prima nn sia chiusa x frana).

Buone ferrate a tutti

Max Guderian
Max Guderian
 
Messaggi: 291
Iscritto il: 08/11/2011, 21:16


Torna a Stato di manutenzione delle ferrate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite