Ferrata del Colodri chiusa

Indicare eventuali situazioni di manutenzione,interruzione o problemi tecnici di una ferrata.

Re: Ferrata del Colodri chiusa

Messaggioda gianverd » 17/01/2016, 11:57

Max Guderian ha scritto:Cioa GianVerd, Ciao a tutti
OK x il Sorapiss, ma io il Minazio NON lo rifaccio.... :vekemo: . Mi sto allendando con costanza, in vista della Pisetta in primavera
PS: Vabbè che stiamo diventanto dei vecchi brontoloni (io x primo), ma mi sembra di ricordare che una volta eravamo meno inc***zosi....

Ok, troveremo il modo di evitare il sentiero minazio. :D
Sul livello di litigiosità del Forum, non so spiegarmelo. La cosa comica è che parliamo di argomenti così lontani dal comune confronto quotidiano mi lascia perplesso........ :shock: :shock:
saluti
GV
Avatar utente
gianverd
 
Messaggi: 463
Iscritto il: 09/11/2011, 10:28
Località: Treviso

Re: Ferrata del Colodri chiusa

Messaggioda Max Guderian » 17/01/2016, 16:01

gianverd ha scritto:Sul livello di litigiosità del Forum, non so spiegarmelo. La cosa comica è che parliamo di argomenti così lontani dal comune confronto quotidiano mi lascia perplesso........ :shock: :shock:


Mah...una volta non era così, sono iscritto dal 2011 (ma ero iscritto anche al vecchio forum).

A parte il Fedipos, che ha una schiettezza 'de luxe' nativa, e che gli deriva dall'esperienza e che, a prima vista, lo fa apparire un pò sopra le righe (cosa che non è, ci siamo incontrati 3 volte, persona degnissima e capacissima, e che stimo, Lady compresa, al pari di altri membri del forum che ho conosciuto di persona come per es. Arterio), mi pare di vedere un 'arroccamento, una cristalizzazione di molti sulle proprie convinzioni che porta, direttamente e senza passare dal via, all'immediato scambio feroce di post, oramai quasi più sulla persona che sugli argomenti in discussione. Il tutto aggravato se le reply vengono da certi iscritti, con cui pare ci siano delle guerre personali.

La chiusura della Colodri per esempio (o anche la domanda sulla nuova longe a 'Y'), più che discussioni nel merito, si sono concentrate su altro. Nel caso della fettuccia Il tipo voleva, a mio avviso, dire solo se si poteva usare non al posto del kit, ma per essere utilizzata per tirare un attimo il fiato o riposare le braccia, ovviamente con tutta la catena di sicurezza ben disposta, un pò come si fa adesso con i rinvii o le longe in fettuccia o kevlar. Non intendeva affatto dire di utilizzare solo quella. Si è comunque scatenata una guerra di opinioni non da poco, anche se utti noi abbiamo visto letteralmente di tutto come kit in ferrata (se c'era, il kit.....) .

E' chiaro che uno nuovo entra per vedere com'è il forum e vede che i post sono composti da vaffa a destra e sinistra,insulti, poco o niente di tecnico; e poi magari chiede info, eventualmente un pò 'superficiali' (nessuno nasce imparato) e viene subito massacrato se non sebeffeggiato, se ne esce di cosa e va verso altri luoghi meno 'fastidiosi', tipo mountainplanet.
Un pò l'ho sperimentato in un post dove chiedevo lumi su una delle ferrate che non ho ancora percorso, e senza vedere il motivo di risposte cosi poco aderenti all'argomento.

Mah, come per altri accadimenti della mia vita, mi viene da dire 'Sarà l'età....', ma sarebbe bello ritornare ai vecchi post, dove anche un inesperto, con la dovuta accortezza ed adeguatamente invitato a fare corsi, se il caso, viene informato su quel mondo meraviglioso che sono le (vere) vie ferrate, e che a me ha dato moltissimi momenti di fatica sì, ma di grande piacere.

Buone ferrate a tutti !!!

Max Guderian
Max Guderian
 
Messaggi: 291
Iscritto il: 08/11/2011, 21:16

Re: Ferrata del Colodri chiusa

Messaggioda gianverd » 18/01/2016, 10:04

Max Guderian ha scritto:Mah...una volta non era così, sono iscritto dal 2011 (ma ero iscritto anche al vecchio forum).

A parte il Fedipos, che ha una schiettezza 'de luxe' nativa, e che gli deriva dall'esperienza e che, a prima vista, lo fa apparire un pò sopra le righe mi pare di vedere un 'arroccamento, una cristalizzazione di molti sulle proprie convinzioni che porta, direttamente e senza passare dal via, all'immediato scambio feroce di post, oramai quasi più sulla persona che sugli argomenti in discussione. Il tutto aggravato se le reply vengono da certi iscritti, con cui pare ci siano delle guerre personali.
E' chiaro che uno nuovo entra per vedere com'è il forum e vede che i post sono composti da vaffa a destra e sinistra,insulti, poco o niente di tecnico; e poi magari chiede info, eventualmente un pò 'superficiali' (nessuno nasce imparato) e viene subito massacrato se non sebeffeggiato, se ne esce di cosa e va verso altri luoghi meno 'fastidiosi', tipo mountainplanet.
Mah, come per altri accadimenti della mia vita, mi viene da dire 'Sarà l'età....',
Buone ferrate a tutti !!!Max Guderian

Concordo ma cosa vuoi che aggiungo a quanto già detto e ripetuto.
Qui c'è bisogno di uno psicologo ................ ;)
saluti
GV
Avatar utente
gianverd
 
Messaggi: 463
Iscritto il: 09/11/2011, 10:28
Località: Treviso

Re: Ferrata del Colodri chiusa

Messaggioda fudos » 18/01/2016, 10:48

resta il fatto che la colodri è percorribile, come mai qua si parla d'altro?
Avatar utente
fudos
 
Messaggi: 1336
Iscritto il: 03/11/2011, 7:45

Re: Ferrata del Colodri chiusa

Messaggioda dokkodo54 » 18/01/2016, 20:32

Max Guderian ha scritto:...
Nel caso della fettuccia Il tipo voleva, a mio avviso, dire solo se si poteva usare non al posto del kit, ma per essere utilizzata per tirare un attimo il fiato o riposare le braccia, ovviamente con tutta la catena di sicurezza ben disposta, un pò come si fa adesso con i rinvii o le longe in fettuccia o kevlar. Non intendeva affatto dire di utilizzare solo quella. Si è comunque scatenata una guerra di opinioni non da poco, anche se utti noi abbiamo visto letteralmente di tutto come kit in ferrata (se c'era, il kit.....) .

E' chiaro che uno nuovo entra per vedere com'è il forum e vede che i post sono composti da vaffa a destra e sinistra,insulti, poco o niente di tecnico; e poi magari chiede info, eventualmente un pò 'superficiali' (nessuno nasce imparato) e viene subito massacrato se non sebeffeggiato, se ne esce di cosa e va verso altri luoghi meno 'fastidiosi', tipo mountainplanet.
Un pò l'ho sperimentato in un post dove chiedevo lumi su una delle ferrate che non ho ancora percorso, e senza vedere il motivo di risposte cosi poco aderenti all'argomento.

Mah, come per altri accadimenti della mia vita, mi viene da dire 'Sarà l'età....', ma sarebbe bello ritornare ai vecchi post, dove anche un inesperto, con la dovuta accortezza ed adeguatamente invitato a fare corsi, se il caso, viene informato su quel mondo meraviglioso che sono le (vere) vie ferrate, e che a me ha dato moltissimi momenti di fatica sì, ma di grande piacere.
...


Interessante il tuo intervento, Max "Guderian". Grazie per aver condiviso il tuo pensiero con modi così garbati.

Personalmente concordo quasi in toto con te. Compreso il desiderio di respirare nel forum un'aria più collaborativa, con più condivisione e meno arroganza e personalismi.

Per quanto riguarda il discorso "tecnico", questo argomento secondo me meriterebbe qualche approfondimento.

Chiaro che le discussioni "tecniche" possono essere interessanti ed è giusto che facciano parte del forum.
Tuttavia, a mio parere, occorre stare molto attenti quando si scrive di questi argomenti verso persone di cui non si conosce la preparazione.
Questo perchè possono nascere equivoci che possono a loro volta portare a conseguenze anche molto spiacevoli.
Quando si tratta di tecniche e materiali ai quali si affida la propria vita, improvvisare o fidarsi della propria interpretazione di qualcosa letto su un forum non è certamente la cosa migliore da farsi.
Nel caso specifico da te citato, la "longe di Fudos", essa, con le dovute accortezze, potrebbe essere utilizzata anche per assicurarsi durante la progressione in ferrata.
Ma in che modo e con quali limitazioni, a mio parere, esula di gran lunga da ciò che può essere utile a chi legge questo forum, e discuterne i dettagli non può che rischiare di ingenerare pericolosi fraintendimenti.
Credo di aver espresso chiaramente questo concetto nel mio post "Il consiglio dell'esperto" che, pur uscito in modo scherzoso su "Osteria Alpina", voleva trasmettere un messaggio che spero sia stato raccolto.

Detto ciò, grazie ancora per il tuo intervento.
Speriamo che faccia breccia (finalmente) in qualcuno, e che in futuro, su queste pagine "virtuali", prevalga la voglia di condivisione e di trasmettere agli altri la nostra meravigliosa passione.

Buone Montagne,
dokkodo
"La via verso la cima è come il cammino verso se stessi, solitario" (Alessandro Gogna)
Avatar utente
dokkodo54
 
Messaggi: 918
Iscritto il: 07/12/2014, 22:56
Località: alle pendici dell'Appennino, fra Mòdna e Bulåggna

Re: Ferrata del Colodri chiusa

Messaggioda Max Guderian » 20/01/2016, 19:48

Dokkodo

Il mio era un 'rammarico' nel vedere sempre più frequentemente post partire con il piede più o meno giusto e poi precipitare in scontri verbali poco produttivi. Tutto qua.

Concordo che imparare di montagna (tecnica o meno) da un forum sarebbe/è una pretesa assurda, a mio avviso. Ci si scambiano informazioni, si discute un pò di tecnica e di itinerari, ma questo è tutto.

In montagna, come ha ben detto Fedipos, è l'esperienza che è sovrana. Ricordando sempre che ci si mette un attimo a farsi (tanto) male.

E chiudo qui il mio intervento, prima che qualcuno mi mandi a quel paese :lol:

Buone ferrate a tutti.

Max Guderian
Max Guderian
 
Messaggi: 291
Iscritto il: 08/11/2011, 21:16

Re: Ferrata del Colodri chiusa

Messaggioda fudos » 21/01/2016, 9:20

x dokkodo, con quante longe vai te in montagna?
Nel caso specifico da te citato, la "longe di Fudos", essa, con le dovute accortezze, potrebbe essere utilizzata anche per assicurarsi durante la progressione in ferrata.
Avatar utente
fudos
 
Messaggi: 1336
Iscritto il: 03/11/2011, 7:45

Re: Ferrata del Colodri chiusa

Messaggioda dokkodo54 » 21/01/2016, 22:18

fudos ha scritto:x dokkodo, con quante longe vai te in montagna?
Nel caso specifico da te citato, la "longe di Fudos", essa, con le dovute accortezze, potrebbe essere utilizzata anche per assicurarsi durante la progressione in ferrata.


Non sono sicuro di aver capito bene la domanda... :?:
Comunque io quando vado in montagna non mi porto nessuna longe. Se ne ho bisogno, me ne preparo una sul posto con fettuccia e moschettoni.
"La via verso la cima è come il cammino verso se stessi, solitario" (Alessandro Gogna)
Avatar utente
dokkodo54
 
Messaggi: 918
Iscritto il: 07/12/2014, 22:56
Località: alle pendici dell'Appennino, fra Mòdna e Bulåggna

Re: Ferrata del Colodri chiusa

Messaggioda fudos » 22/01/2016, 8:14

ecco adesso ci siamo capiti alla perfezione, strano che qua non abbocchi anche il fedipos :mmemo: :maaemo: :tieemo: :vekemo:
Avatar utente
fudos
 
Messaggi: 1336
Iscritto il: 03/11/2011, 7:45

Re: Ferrata del Colodri chiusa

Messaggioda Beloot » 24/03/2016, 8:49

News

Immagine

Inviato dal mio A0001 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Beloot
 
Messaggi: 166
Iscritto il: 30/09/2015, 13:28
Località: Lago di Tenno

Precedente

Torna a Stato di manutenzione delle ferrate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite