Via Normale al Sassolungo

Percorsi non attrezzati,su roccia od in ambiente Alpinistico.

Via Normale al Sassolungo

Messaggioda Fitman68 » 10/09/2012, 17:04

Sabato ho realizzato un sogno: salire il Sassolungo!
Qualche anno fa, arrivando in cima al Sassopiatto, avevo espresso il desiderio di salirvici.
Poi, una volta arrivato a casa, guardai in rete e mi resi conto che per me sarebbe stata un'impresa impossibile!
Poco più di un'anno fa, invece, cominciai ad arrampicare e ora eccomi qua a guardare le foto della "Salita al Sassolungo"

https://picasaweb.google.com/1082967842 ... cjWk4DxiQE
Allegati
IMG_0327_1.JPG
IMG_0327_1.JPG (110.48 KiB) Osservato 5499 volte
IMG_0352 senza parole!_1.JPG
IMG_0352 senza parole!_1.JPG (49.41 KiB) Osservato 5499 volte
Fitman68
 
Messaggi: 629
Iscritto il: 08/11/2011, 16:27
Località: Verona

Re: Via Normale al Sassolungo

Messaggioda giubi_pd » 10/09/2012, 22:21

Spettacolo.. Sei andato col Fausto.. :D
fedipos ha scritto:Bravo Giubi .....

"Dalla cima di una Montagna il sole tramonta sempre dopo e sorge sempre prima......ecco perchè, nella vita, val sempre la pena di "camminare" in salita !!" (Cit. SHERPA61)
Avatar utente
giubi_pd
 
Messaggi: 1515
Iscritto il: 06/12/2011, 16:19
Località: Padova

Re: Via Normale al Sassolungo

Messaggioda giovanni72 » 11/09/2012, 19:43

Bene!!. Una curiosità,quanti tiri in doppia hai fatto in discesa?..magari anche una bozza di relazione sarebbe interessante!!!
GIO 72
Avatar utente
giovanni72
 
Messaggi: 247
Iscritto il: 10/11/2011, 22:27
Località: Mantova

Re: Via Normale al Sassolungo

Messaggioda Fitman68 » 11/09/2012, 20:08

giovanni72 ha scritto:Bene!!. Una curiosità,quanti tiri in doppia hai fatto in discesa?..magari anche una bozza di relazione sarebbe interessante!!!


Una decina circa di doppie, non le ho contate, qualcuna si poteva risparmiare, ma quando hai la corda fuori fai prima a fare la doppia che mettere via la corda.
Relazionare questa via non è facile, c'è qualcosa in rete, ma quando sei in loco ti rendi conto che bisogna avere gran senso dell'orientamento e di scelta del percorso da prendere. il problema più grosso, l'abbiamo riscontrato in discesa sulla Cengia dei Fassani, dove c'è un terrazzo detritico, non trovevamo più l'anello di calata. Poi abbiamo trovato un punto di calata da un canale alto almeno 60mt questo:
Allegati
IMG_0278 la gola da cui siamo scesi la sera_1_2.JPG
IMG_0278 la gola da cui siamo scesi la sera_1_2.JPG (113.21 KiB) Osservato 5410 volte
Fitman68
 
Messaggi: 629
Iscritto il: 08/11/2011, 16:27
Località: Verona

Re: Via Normale al Sassolungo

Messaggioda giovanni72 » 11/09/2012, 20:31

Il IV° grado di cui leggo in giro è veritiero?
GIO 72
Avatar utente
giovanni72
 
Messaggi: 247
Iscritto il: 10/11/2011, 22:27
Località: Mantova

Re: Via Normale al Sassolungo

Messaggioda Fitman68 » 12/09/2012, 7:04

giovanni72 ha scritto:Il IV° grado di cui leggo in giro è veritiero?


Direi di no, almeno che non si vada fuori percorso.

Un altro errore che abbiamo commesso è stato quello di salire nel Canalone Basso, dove la roccia è marcia e il terreno franosissimo e, a un certo punto abbiamo trovato una lingua di ghiaccio che ha ulteriormente reso difficoltoso il passaggio (questo in assenza di neve).
In loco, comunque, ci sono anelli di calata, sulla parete di dx.
è sicuramente preferibile salire dalla crestina a sx del canalone, restando nei pressi del profilo alto sinistro, cercando i passaggi più facili.
Allegati
IMG_0342 il Canalone Basso_1.JPG
IMG_0342 il Canalone Basso_1.JPG (168.54 KiB) Osservato 5392 volte
Fitman68
 
Messaggi: 629
Iscritto il: 08/11/2011, 16:27
Località: Verona

Re: Via Normale al Sassolungo

Messaggioda fudos » 12/09/2012, 19:41

wwwooooowwww vedo solo ora, grazie stefano delle foto
Avatar utente
fudos
 
Messaggi: 1324
Iscritto il: 03/11/2011, 7:45


Torna a Arrampicata ed Alpinismo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron