Pagina 2 di 2

Re: Cevedale dal rifugio Larcher

MessaggioInviato: 23/07/2020, 13:48
da dokkodo54
Sky92 ha scritto:...


Caro Sky, il rispetto è alla base di qualunque rapporto umano, anche se mediato da un forum.
Peccato che alcuni qui non l'abbiano mai capito (non parlo di te). Sarà forse questo uno dei motivi per cui siamo arrivati a questo punto ? :mmemo: :lol:
Quindi, se un Mazariol ti manca di rispetto coi suoi interventi, qual'è il punto nel rispondergli allo stesso modo ? Non c'è rapporto!
Pensa che ciò che tu gli imputi oggi è più o meno quello che l'utente che lo muove realmente contestò a me qualche tempo fa.
Non male come coerenza, vero ? :lol: :lol: :lol:

Quanto al Cevedale, Sky, non è una salita così difficile, ma tutto è relativo.
Per quel poco che ti conosco (e che deriva da quello che tu condividi con noi su questo spazio e dalla mia sensibilità nel valutarlo) ritengo che, per l'esperienza che hai, l'averla affrontata da solo sia stato un grosso azzardo. Fra l'altro le condizioni meteo viste in foto non mi sembrano delle migliori, e tu stesso parli di temporale preso in discesa.
Dici che ti sei "fermato al pericolo", ma sei davvero sicuro di non essere stato in "pericolo" ben prima, inconsapevolmente su altri crepacci più difficili da vedere per chi non è avvezzo a questo genere d'ambiente ?

Te lo ribadisco ancora una volta, in onore al tuo entusiasmo che giudico sincero e che mi piace molto: ragiona meglio sulle tue mete e su come impostare la tua "crescita" come frequentatore della Montagna.
Perdona il pippone, ti prometto che sarà l'ultimo :lol:

Un saluto,
dokkodo

Re: Cevedale dal rifugio Larcher

MessaggioInviato: 23/07/2020, 13:50
da dokkodo54
P.S. Mi associo all'ottimo consiglio di Xtreme. La salita al Vioz è un buon esempio per fare pratica di picca e ramponi (e quota) anche in "solitaria".
Salita molto bella, fra l'altro :lovemo:
Su ghiacciaio ti consiglio (per ora) di andare esclusivamente legato in cordata con chi già sa muoversi in quegli ambienti. E di tenere gli occhi bene aperti.

Re: Cevedale dal rifugio Larcher

MessaggioInviato: 23/07/2020, 14:49
da gianverd
Sky92 ha scritto:E' brutto dover mettere anche la foto, fortuna che ho uno smartphone recente in cui si vede chiaramente, potete scaricare la foto e fare lo zoom, in tal caso l'ho modificata con Paint.
https://i.imgur.com/U4I41s8.jpg
Immagine

Minkia, io mi sarei cagato sotto! :mrgreen:

Re: Cevedale dal rifugio Larcher

MessaggioInviato: 24/07/2020, 7:18
da cosacco
Prendi la guida.
Io NON mi legherei mai con uno sconosciuto.
Domanda, oltre le esperienze sul campo, corsi?
Sai fare la legatura da ghiaccio?Usare a modo una piccozza e ramponi?
Non dirmi che hai visto un tutorial su internet ti prego,

Re: Cevedale dal rifugio Larcher

MessaggioInviato: 24/07/2020, 9:01
da cosacco
Sia ben chiaro non è un processo nei tuoi riguardi , ma solo delle considerazioni per valutare un aumento della “ sicurezza “

Re: Cevedale dal rifugio Larcher

MessaggioInviato: 24/07/2020, 12:10
da Mazariol
dokkodo54 ha scritto:Sky, non commenterò l'esito di questa tua uscita salvo constatare con amarezza che consigli passati e recenti non sono stati seguiti.
Evidentemente, benchè apprezzati a parole, nei fatti sono ritenuti superflui.
Ne prendo atto.

dokkodo


traduzione in Veneto: inutile spiegar al mus, se perde temp e se infastidis la bestia' :botemo: :botemo: :botemo: :botemo: :botemo: :botemo:

Re: Cevedale dal rifugio Larcher

MessaggioInviato: 24/07/2020, 17:25
da fudos
il Cevedale una bella montagna... anche una bella scialpinistica magari con salita anche della vicina Zufall

Re: Cevedale dal rifugio Larcher

MessaggioInviato: 24/07/2020, 17:29
da gianverd
Sky92 ha scritto:Comunque il mio obiettivo è quello di salire tutte le montagne non troppo lontane da casa, ho fatto tanto Feltre, Alpago, Grappa, Bellunese, non andrò né con una guida né tanto meno da solo oltre, di pendii troppo esagerati e difficili io non li vedrò mai, non sono in grado, non posso nemmeno spingermi così per tanti motivi.
La normale a Punta Penia altro obiettivo, avevo chiamato a Giugno e mi avevano confermato che erano chiusi i crepi, ora è troppo tardi, rimando al 2021

Sergio69 è sempre disponibile a farti da apripista per le vette: attenzione alle zecche però, lui porta sfiga :D :D :D :mrgreen:

Re: Cevedale dal rifugio Larcher

MessaggioInviato: 24/07/2020, 17:43
da Sergio69
gianverd ha scritto:
Sky92 ha scritto:Comunque il mio obiettivo è quello di salire tutte le montagne non troppo lontane da casa, ho fatto tanto Feltre, Alpago, Grappa, Bellunese, non andrò né con una guida né tanto meno da solo oltre, di pendii troppo esagerati e difficili io non li vedrò mai, non sono in grado, non posso nemmeno spingermi così per tanti motivi.
La normale a Punta Penia altro obiettivo, avevo chiamato a Giugno e mi avevano confermato che erano chiusi i crepi, ora è troppo tardi, rimando al 2021

Sergio69 è sempre disponibile a farti da apripista per le vette: attenzione alle zecche però, lui porta sfiga :D :D :D :mrgreen:

Gianni, ma cosa dici: ma se li attiro a me come una calamita :timemo:

Re: Cevedale dal rifugio Larcher

MessaggioInviato: 25/07/2020, 13:39
da gianverd
Sergio69 ha scritto:Gianni, ma cosa dici: ma se li attiro a me come una calamita :timemo:

Appunto quello dicevo.... :mrgreen: