CORNO DI CAVENTO MT 3402

Percorsi non attrezzati,su roccia od in ambiente Alpinistico.

CORNO DI CAVENTO MT 3402

Messaggioda ONURB » 03/07/2017, 18:22

.....dopo essere stato costretto a saltare la somarata per i postumi di un tremendo mal di schiena :vekemo: ,questo week end con gli amici del Cai di Verona ho passato due bellissimi giorni sul gruppo Care' Alto salendo il secondo giorno alla cima del Corno di Cavento a mt 3400 ,pernottando al rifugio Care' Alto ( vivamente consigliato per la buona cucina e per la disponibilita' del gestore e del figlio ,oltre che per l'ambiente - a un oretta circa ,anche per chi non fa ghiacciai,si puo' vedere il cannone alla relativa bocchetta e il ghiacciaio sottostante del Care' Alto)
Il corno di cavento non e' importante per particolari difficolta' alpinistiche ( e' uno dei ghiacciai piu' facili ,se non proprio il piu' facile fra quelli che ho percorso) quanto piuttosto per la valenza storica relativa alla grande guerra: qualche metro sotto la cima abbiamo avuto la possibilita' di visitare uno degli esempi piu' assurdi della follia umana......la caverna del corno di cavento ....costruita dai kajserjager nel 1916 e presidiata in seguito in modo alterno da austriaci e italiani fino alla fine del conflitto,la caverna per molti decenni e' stata inagibile ma in seguito al ritiro dei ghiacciai e' stata resa accessibile e visitabile.....e' chiusa a chiave e bisogna essere accompagnati da componenti della Sat o,nel caso nostro, visto il " bidone " che ci ha tirato proprio quello della Sat la sera prima :x :evil: :nooemo: :sbaemo: ,dal gentilissimo figlio del gestore che si e' alzato alle 4 del mattino,si e' fatto 4 ore di salita alla cima accompagnandoci e poi e' tornato al rifugio a lavorare e aiutare il padre.....la caverna e' una cosa pazzesca ...a quota 3400 ,poco sotto la croce,....tutto ghiacciato ...lastre di ghiaccio al suolo e sopra.....in estate,pensate in pieno inverno.....si muore dal freddo solo a pensarci...come si poteva vivere in quelle condizioni? ....infatti non si viveva....ne sono morti a centinaia ....non per armi da fuoco ,ma per freddo e malattie.....all'interno si possono vedere ancora munizioni,bombe a mano e altri residui bellici...tutti ghiacciagti....ibernati.....no comment
Naturalmente dalla cima del corno uno spettacolo tutt'intorno.....Adamello e i suoi ghiacciai....Presanella....il Care' Alto li vicinissimo.....
i ramponi e le cordate ieri li abbiamo messi e fatte intorno ai 3000 mt
massacrante il ritorno .....2300 mt di discesa .....nella val Borzago ....ripidissima......dalle 5 del mattino alle 5 del pomeriggio..... :vekemo:
salita 1200 mt il primo giorno , 1100 il secondo
Zone bellissime ....cime grandiose .....Adamello .....,Presanella....piu' in la Cevedale.....tutte cime fatte sempre grazie ai miei amici del Cai Verona
"se rampega prima con la testa,dopo con i pei e solo alla fine con le man" (B.Detassis)
ONURB
 
Messaggi: 777
Iscritto il: 08/11/2011, 18:50
Località: Verona

Re: CORNO DI CAVENTO MT 3402

Messaggioda Sergio69 » 03/07/2017, 20:28

Grande Bruno. Bel giro e belle anche foto, viste su feisbuc :lovemo:
Avatar utente
Sergio69
 
Messaggi: 810
Iscritto il: 28/07/2014, 15:44

Re: CORNO DI CAVENTO MT 3402

Messaggioda VinciMountain » 04/07/2017, 8:19

Bel giro la salita al Corno di Cavento!
Avatar utente
VinciMountain
 
Messaggi: 1006
Iscritto il: 08/11/2011, 18:55
Località: val di Fiemme/val di Fassa

Re: CORNO DI CAVENTO MT 3402

Messaggioda fudos » 04/07/2017, 9:24

Avatar utente
fudos
 
Messaggi: 1317
Iscritto il: 03/11/2011, 7:45

Re: CORNO DI CAVENTO MT 3402

Messaggioda ONURB » 02/11/2017, 21:54

Care' Alto
Immagine

Immagine

ancora il Care' Alto
Immagine

la nostra meta in fondo a destra: il Corno di Cavento
Immagine

Immagine

dalla cima del Cavento: il gruppo dell'Adamello
Immagine
"se rampega prima con la testa,dopo con i pei e solo alla fine con le man" (B.Detassis)
ONURB
 
Messaggi: 777
Iscritto il: 08/11/2011, 18:50
Località: Verona

Re: CORNO DI CAVENTO MT 3402

Messaggioda MOTP » 03/11/2017, 15:16

Che posti stupendi! :lovemo:
percaso hai anche delle foto delle trincee che avete visitato? ne avevo sentito parlare e sarei curioso di capire di che si tratta
MOTP
 
Messaggi: 156
Iscritto il: 16/10/2016, 13:44
Località: Treviso

Re: CORNO DI CAVENTO MT 3402

Messaggioda ONURB » 03/11/2017, 17:47

Ciao Motp ,non ho foto della grotta.....anche perché sei al buio dentro con le lampade frontali.....e ghiaccio dappertutto....come avevo scritto la grotta/caverna e' comunque chiusa al pubblico.....noi siamo riusciti a entrare perché eravamo come gita Cai......
"se rampega prima con la testa,dopo con i pei e solo alla fine con le man" (B.Detassis)
ONURB
 
Messaggi: 777
Iscritto il: 08/11/2011, 18:50
Località: Verona

Re: CORNO DI CAVENTO MT 3402

Messaggioda fudos » 08/11/2017, 8:48

bruno la grotta sul cavento è sbarrata con una porta... salgono dei volontari dalla val di borzago per tenerla aperta e visitarla, non sempre e agevole per questo...
Avatar utente
fudos
 
Messaggi: 1317
Iscritto il: 03/11/2011, 7:45


Torna a Arrampicata ed Alpinismo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite