Via Normale Monte Vioz

Percorsi non attrezzati,su roccia od in ambiente Alpinistico.

Via Normale Monte Vioz

Messaggioda Fitman68 » 13/12/2013, 13:44

Qualcuno conosce la situazione della Normale al Vioz?
Ed eventualmente la discesa dalla Valle della Mite?
Grazie...
Fitman68
 
Messaggi: 629
Iscritto il: 08/11/2011, 16:27
Località: Verona

Re: Via Normale Monte Vioz

Messaggioda riky86 » 13/12/2013, 19:11

bastaaaaaaa .... ma non ti fermi mai?? ma quanto tempo hai???
riky86
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 17/02/2013, 8:57

Re: Via Normale Monte Vioz

Messaggioda fedipos » 13/12/2013, 20:24

Ciao Fit, sopra ai 2500 neve quanto basta da rompere e in alternativa molto vetrato. La discesa sulla Mite è già un fogna in condizioni standard, adesso lascia perdere che è meglio. Ciao. Sono aggiornato a 15 giorni orsono.Come vetrato adesso è senz'altro peggio.
fedipos
 
Messaggi: 1638
Iscritto il: 08/11/2011, 22:07

Re: Via Normale Monte Vioz

Messaggioda Fitman68 » 13/12/2013, 21:56

riky86 ha scritto:bastaaaaaaa .... ma non ti fermi mai?? ma quanto tempo hai???

Chi si ferma è perduto! :culemo:
fedipos ha scritto:Ciao Fit, sopra ai 2500 neve quanto basta da rompere e in alternativa molto vetrato. La discesa sulla Mite è già un fogna in condizioni standard, adesso lascia perdere che è meglio. Ciao. Sono aggiornato a 15 giorni orsono.Come vetrato adesso è senz'altro peggio.

Grazie per le info...
Fitman68
 
Messaggi: 629
Iscritto il: 08/11/2011, 16:27
Località: Verona

Re: Via Normale Monte Vioz

Messaggioda Fitman » 01/04/2014, 6:15

domani...qualcuno per il Vioz? :uhaemo:
Fitman
 
Messaggi: 587
Iscritto il: 22/03/2014, 17:16

Monte Vioz dal versante est

Messaggioda Fitman » 02/04/2014, 18:04

sono salito oggi dal versante est.
Na mazzata! Ma grandioso :lovemo:
Fitman
 
Messaggi: 587
Iscritto il: 22/03/2014, 17:16

Re: Via Normale Monte Vioz

Messaggioda Fitman » 03/04/2014, 8:20

Fitman
 
Messaggi: 587
Iscritto il: 22/03/2014, 17:16

Re: Via Normale Monte Vioz

Messaggioda tanin » 07/04/2014, 21:36

Faccio i complimenti a Stefano, alias Fitman, per la salita al Vioz e per tutte le altre che ha compiuto.
Domenica, in alternativa al giro sul Passo S. Pellegrino che già lui ha percorso e che mi riprometto fare nei prossimi week-end, sono salito con gli sci da alpinismo al Vioz visto che era l'ultima domenica in cui era possibile usufruire degli impianti di risalita fino a 3000 mt.
Il dislivello in salita che io ho percorso è stato di ca. 850 mt e sono arrivato in cima .... cotto!!!
Al rif. Mantova, mentre cercavo di riprendere un po' di fiato e forze, ho pensato a Stefano che era salito pochi giorni prima facendosi oltre 2.000 mt. di dislivello a piedi!!!
Sarà pure allenato, ma è stata sicuramente una bella impresa.
Ancora complimenti Stefano sia per i dislivelli giornalieri che riesci a percorrere che per i reportage fotografici.
tanin
 
Messaggi: 257
Iscritto il: 22/08/2012, 15:40
Località: Vicenza periferia

Re: Via Normale Monte Vioz

Messaggioda Fitman » 08/04/2014, 7:24

tanin ha scritto:Faccio i complimenti a Stefano, alias Fitman, per la salita al Vioz e per tutte le altre che ha compiuto.
Domenica, in alternativa al giro sul Passo S. Pellegrino che già lui ha percorso e che mi riprometto fare nei prossimi week-end, sono salito con gli sci da alpinismo al Vioz visto che era l'ultima domenica in cui era possibile usufruire degli impianti di risalita fino a 3000 mt.
Il dislivello in salita che io ho percorso è stato di ca. 850 mt e sono arrivato in cima .... cotto!!!
Al rif. Mantova, mentre cercavo di riprendere un po' di fiato e forze, ho pensato a Stefano che era salito pochi giorni prima facendosi oltre 2.000 mt. di dislivello a piedi!!!
Sarà pure allenato, ma è stata sicuramente una bella impresa.
Ancora complimenti Stefano sia per i dislivelli giornalieri che riesci a percorrere che per i reportage fotografici.

Grazie, per i complimenti. Mi sgrido sempre, perché non ho più la caparbietà di una volta di regolare la mia alimentazione, che mi permetterebbe di perdere almeno una decina di kg, con il vantaggio che ne potrebbe conseguire...
Ma va bene così, il mangiar di gusto è uno dei piaceri della vita...probabilmente, se riuscissi a tenermi a regime alimentare controllato, non godrei più, come adesso, delle mie scorribande montane.
Scusami se non ho accettato il tuo invito al vajo...alla fine mi toccherà fare una passeggiata attorno a casa, ho la mano dx infiammata dall'uso esagerato della pica :arremo:
Fitman
 
Messaggi: 587
Iscritto il: 22/03/2014, 17:16

il lato selvaggio del Monte Vioz

Messaggioda Fitman » 23/04/2015, 20:43

già l'anno scorso avevo in mente il giro ad anello, ma la troppa stanchezza e, l'eccessiva quantità di neve sul sentiero che taglia il versante est del monte, mi ha fatto desistere "dall'impresa", questa volta, invece, son riuscito nell'intento, con l'aggiunta di una salita in ambiente selvaggio, la Vallenaia-Valpiana, strano a dirsi x il Vioz...
Disturbato solo da un insistente elicottero che forse pensava: "non ce la fa, non ce la fa"; sono arrivato in vetta solo soletto, trovando in loco due sciatori increduli...ma non sapevano ancora quello che avrei fatto dopo! :botemo:
Scendo per la Vedretta di Vioz, arrivando alla desolata e incandescente Valle della Mite (impianti chiusi, meno male), aggiro il versante sud del monte andando a prendere la facciata est e, con lungo e rilassante traverso, immerso nei boschi, ritorno all'auto parcheggiata nei pressi dei Masi Torbi.

https://plus.google.com/u/0/photos/1149 ... 2003308801
Allegati
IMG_3566_1.JPG
la via di salita
IMG_3566_1.JPG (119.87 KiB) Osservato 2425 volte
Fitman
 
Messaggi: 587
Iscritto il: 22/03/2014, 17:16

Prossimo

Torna a Arrampicata ed Alpinismo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite