imbarazzante

Luogo goliardico per interventi scherzosi e amenità varie.

imbarazzante

Messaggioda SHERPA61 » 14/06/2019, 19:45

leggete un'affermazione se ci riuscite......
imbarazzante......solo ipotesi.......meno male che il mondo non è nato così....ci sarebbe ancora la ruota da inventare....
imbarazzante prostamol

dokkodo54 ha scritto:
Laustorre ha scritto:....Mauro me ne vorrà sicuramente, perchè gli stiamo rovinando l'argomento,aperto con altre finalità
...
Ora, se devi cagare il c.....a prescindere ci facciamo una risata.
...


Lungi da me cagare il c.... "a prescindere" :lol:
E poi 'sta digressione non l'ho iniziata io, ed è già stata definita dall'autore del post "Corretta nel merito (e nel modo)".
O la "correttezza" è legata solo a chi scrive, "a prescindere" ?

Detto ciò, il "commercialista" :lol: (come me lo chiami tu) Ryan Waters (che è stato sull'Everest solo 5 volte) mette in evidenza un paio di concetti che mi sembra tu non abbia afferrato del tutto.

Il primo è come la spettacolarizzazione, il tam-tam, la viralità con cui si spargono certe voci finiscono con il creare esse stesse la notizia facendola entrare come "vera" nell'immaginario collettivo.
E allora giù di commenti a situazioni che nella realtà spesso sono ben diverse.
E questo della dis-informazione e del rumore di fondo che ci sta attorno è un grosso problema di questi tempi (e non solo in ottica Montagna, eh).

Il secondo è che, se colpa c'è (e bada bene che ho scritto se), questa è di chi guida più che di chi vuol salire anche senza esserne in grado.
Di chi prende soldi dai clienti sapendo benissimo che questi sono impreparati e fornendo al ribasso un servizio scadente.

Le risposte di Ryan sono "commerciali" tu dici ?
Ma certo che sono risposte "commerciali", da dove credi che nascano i "problemi" all'Everest ?

Butto giù un esempio banale, eh.
Supponiamo che io voglia salire sull'Everest senza aver mai visto una montagna e solo per far vedere che ce l'ho più lungo di DH (non che abbia bisogno di dimostrarlo, ma supponiamo, eh :lol:).
Se non ci fossero affatto le "commerciali", 'sta voglia rimarrebbe solo tale, non credi ?
Di più.
Se ci fossero solo "commerciali" "serie", la voglia rimarrebbe tale eguale, che tanto non mi prenderebbero per palese incapacità.
Invece c'è chi accetta "cani e porci" (per così dire) e da qui nascono i problemi.

Certo, se tutti avessimo un'etica montana "dura e pura" avremmo sicuramente una diversa frequentazione delle Montagne, è vero.
Ma è questa la questione di "merito" ?

Io, personalmente, sono per la libertà in Montagna. Chiunque per me deve avere la libertà di provare a salire qualunque cima desideri, a condizione di prendersi le proprie responsabilità fino all'estrema conseguenza (il che non vuol dire "libertà = faccio quel cazzo che mi pare", eh. Non c'è bisogno che lo spieghi, vero ?)
A me, che ci voglia il permesso per salire l'Everest o la prenotazione in rifugio per salire il Bianco o anche solo le ordinanze di chiusura dei sentieri da parte dei sindaci, son cose che "mi" fanno inorridire.
Il concetto di "patente montana" mi atterrisce, le "patacche" del CAI mi fanno sorridere.

Io non vado a sindacare le motivazioni "etiche" di chi vuol salire (uso "etico" nella più ampia accezione del termine, sono sicuro che comprendi quello che voglio dire).
Esse sono infinite (non ci sono due persone uguali al mondo), personali e poco comprensibili agli altri (almeno per me, che sto anni luce distante da certi modi di vedere la Montagna, ma, bada, anche la casalinga di Brembate ha la stessa percezione nei confronti dell'alpinista più puro, dal quale dista anni luce anch'ella) e sono, in fin dei conti, importanti solo per noi stessi.

In ogni caso tali personali motivi, sono, per me, ingiudicabili. E pretendere che l'etica altrui si conformi alla propria perchè la si considera migliore, per me è utopia, filosofia vana nella migliore delle ipotesi o totalitarismo in quella peggiore.

I problemi nascono quando la tua responsabilità la trasferisci a qualcun altro e questi è in malafede.
Tu smetti di pensare con la tua testa e pretendi che chi ti "guida" ti porti in cima "a prescindere" perchè hai pagato.
E chi "guida" in malafede, accetta denaro "a prescindere" anche da chi non dovrebbe.

Ma di chi è la colpa, e dov'è il "merito" della questione ?
E' di chi ambisce a salire l'Everest per motivi suoi (fra cui quello legittimo di far vedere che ce l'ha più lungo di tutti :lol:) o dell'"etica commerciale" di chi prende i soldi "a prescindere" sapendo benissimo che il suo cliente avrà dei problemi ?

Oh, capisco bene che Ryan Waters tiri l'acqua al suo mulino, e lo ha pure scritto lui stesso.
Ma lo fa con chiarezza e soprattutto senza alcun retrogusto di superiorità e presunzione.
Con Umiltà.
O, se preferisci, con "Eleganza".

Scusa il pippone, torno a dormire :zzzemo:

Un saluto,
dokkodo


sei solo aria fritta......mi spiace per i tuoi figli.

namasté
Avatar utente
SHERPA61
 
Messaggi: 1160
Iscritto il: 13/09/2012, 11:42
Località: Pordenone

Re: imbarazzante

Messaggioda dokkodo54 » 15/06/2019, 17:12

SHERPA61 ha scritto:leggete un'affermazione se ci riuscite......
imbarazzante......solo ipotesi.......meno male che il mondo non è nato così....ci sarebbe ancora la ruota da inventare....
imbarazzante prostamol


Maaa....
...ipòtesi o ipotési ? :mmemo:

No, perché se ci sono "solo ipotési", chi ci va poi a lavorare in miniera ?

E' un problema "imbarazzante", eh :lol: :lol: :lol:
"La via verso la cima è come il cammino verso se stessi, solitario" (Alessandro Gogna)
Avatar utente
dokkodo54
 
Messaggi: 918
Iscritto il: 07/12/2014, 22:56
Località: alle pendici dell'Appennino, fra Mòdna e Bulåggna

Re: imbarazzante

Messaggioda SHERPA61 » 15/06/2019, 19:21

Avatar utente
SHERPA61
 
Messaggi: 1160
Iscritto il: 13/09/2012, 11:42
Località: Pordenone

Re: imbarazzante

Messaggioda fudos » 17/06/2019, 11:19

per fortuna il forum ha un certo dokkodo... a questa ora il forum sarebbe morto... meditate gente meditate... :arremo: :maaemo: :vekemo: :vekemo: :vekemo: :vekemo: :tieemo: :mmemo: :naaemo:
Avatar utente
fudos
 
Messaggi: 1338
Iscritto il: 03/11/2011, 7:45


Torna a Osteria Alpina del forum

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron