Madonnina del coren

Proponi o chiedi informazioni riguardo i più svariati percorsi attrezzati.

Re: Madonnina del coren

Messaggioda lisa.teddi » 11/01/2013, 11:07

alberto1984 ha scritto:@ Lisa grazie della delucidazione ma fin li ci arrivo anch'io :D



La mia era ovviamente una battuta ironica!! :sciemo:
Lisa
Avatar utente
lisa.teddi
 
Messaggi: 146
Iscritto il: 14/11/2011, 17:43

Re: Madonnina del coren

Messaggioda Arterio Lupin » 11/01/2013, 11:43

Allora, nel Lecchese, a bassa quota, ti posso consigliare:

Sentiero dei Tecett + Pizzetti.

Oppure sentiero della Vergella discesa dai Pizzetti

Ferrata del Medale (più difficile, certo.. Però molto sicura)

Corno Rat (difficile)

Corno Occidentale di Canzo (difficilina all'inizio, breve ma di soddisfazione)

Se avete voglia di scammellare un pochettino, Corno di Canzo + Cresta Ovest del Moregallo (deliziosa anche se molto facile)

Gamma 1 se non nevica...

Per le ferrate del Resegone aspetterei, sia la Centenario che il Bus de la Carlota sono all'interno di canaloni e/o spaccature in ombra...

Insomma...

Il tutto poi dipende dal meteo...



Divertitevi

L.
Arterio Lupin
 

Re: Madonnina del coren

Messaggioda alberto1984 » 11/01/2013, 11:52

grazie per le info Arterio,

si si infatti dobbiamo aspettare per il meteo anche perchè ad oggi sembra brutto.
alberto1984
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 28/12/2012, 10:56

Re: Madonnina del coren

Messaggioda Arterio Lupin » 11/01/2013, 14:59

Figurati...

Però ti do un consiglio: se il tempo è "brutto" o la neve rompe i marroni... Chi s ene frea? Invece di andare in ferrata si va a camminare a ciaspolare, a fare sci-alpinismo, cascate di ghiaccio, insomma.. Ce n'è a sufficienza!!

E' il bello della Montagna: offre sempre qualcosa, in qualsiasi momento e con (quasi) qualsiasi tempo.

Buone Montagne
Arterio Lupin
 

Re: Madonnina del coren

Messaggioda alberto1984 » 11/01/2013, 18:39

si si ma infatti è solo un'ipotesi in caso di tempo sereno e stabile.

Se no ci sono gia 3 alternati ciaspolo-gastronomiche che alla peggio si vien giù culo a terra senza problemi.
alberto1984
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 28/12/2012, 10:56

Re: Madonnina del coren

Messaggioda rugetor » 12/06/2018, 15:37

In relazione a questa ferrata, riporto qui, quanto già scritto nei giorni scorsi sul forum della Valle Brembana.

Restyling ferrata “Madonnina del Coren”
Nel lontano 1989 gli “Amici del Monte Corno”, insieme all'alpinista Battista Scanabessi, chiodano la Corna Camoscera ... la “vedetta della Valle Brembilla”. La bella ferrata, conosciuta con il nome “Madonnina del Coren”, nel corso degli anni ha sempre riscosso un grande interesse negli appassionati di questo sport. L'ambiente suggestivo, il panorama spettacolare e il grado di difficoltà non troppo impegnativo sono i punti di forza che contraddistinguono questa via ferrata. Già da qualche anno si ipotizzava un intervento di manutenzione straordinaria, finalmente l'anno scorso il progetto va in porto grazie ai contributi della Fondazione ONLUS “Camillo Scaglia” e della Comunità Montana Valle Brembana. Le Guide Alpine, Mauro Scanzi e Franco Sonzogni, effettuano vari sopralluoghi affiancati da un geologo ed un ingegnere per valutare eventuali varianti al tracciato, vie di fuga e rischi. Le operazione di restyling iniziano il 16 maggio, nonostante le condizioni meteo non troppo favorevoli. Il gruppo di arrampicata “Lucertole Brembilla” si è preso a cuore questa lodevole iniziativa e coordina i lavori tra le Guide Alpine, gli “Amici del monte Corno” e le ditte fornitrici dei materiali. Un applauso va rivolto anche alle “lucertole” che hanno contribuito portando il materiale necessario all'attacco della ferrata. Il termine dei lavori e l'apertura della ferrata è fissato per il 20 giugno, mentre l'inaugurazione è prevista nel prossimo autunno.


link di collegamento al video
Video: https://youtu.be/wueekRC8T_Q

Con questo mio primo post saluto tutti coloro che seguono questo forum!!
Avatar utente
rugetor
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 01/06/2018, 22:17

Re: Madonnina del coren

Messaggioda LUBI » 12/06/2018, 16:50

ciao noi sabato andiamo a fare la centenario e la de Franco,una volta in vetta al Resegone scendiamo dal rifugio Azzoni dal canalone di Bobbio per i piani d'erna
anche io volevo fare la madonnina e del Coren sembra carina si può fare tutto l'anno l'importante è(come ti hanno già consigliato)non farla dopo che ha piovuto perché umida e scivolosa
nel bresciano a quel livello c'è la trenta passi molto molto bella
Avatar utente
LUBI
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 17/01/2017, 10:08
Località: milano

Re: Madonnina del coren

Messaggioda LUBI » 12/06/2018, 16:51

scusa dimenticavo se vuoi puoi unirti a noi
Avatar utente
LUBI
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 17/01/2017, 10:08
Località: milano

Re: Madonnina del coren

Messaggioda LUBI » 13/06/2018, 7:29

e
Avatar utente
LUBI
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 17/01/2017, 10:08
Località: milano

Precedente

Torna a Vie ferrate e sentieri attrezzati

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti