LO SCHERPA CI HA LASCIATI.

Area di discussione a tema libero ma con caratteristiche comunque morigerate.

LO SCHERPA CI HA LASCIATI.

Messaggioda fedipos » 02/08/2020, 15:05

Lo metto qua, dove al Mauro piaceva riportare brani musicali. Ieri, un infarto, ci ha portato via lo Scherpa, senza preavviso,senza riguardi per nessuno. Dopo tre spedizioni insieme non so cosa dire, devo ancora realizzare la cosa. Scusatemi.
fedipos
 
Messaggi: 1638
Iscritto il: 08/11/2011, 22:07

Re: LO SCHERPA CI HA LASCIATI.

Messaggioda Sky92 » 02/08/2020, 15:46

fedipos ha scritto:Lo metto qua, dove al Mauro piaceva riportare brani musicali. Ieri, un infarto, ci ha portato via lo Scherpa, senza preavviso,senza riguardi per nessuno. Dopo tre spedizioni insieme non so cosa dire, devo ancora realizzare la cosa. Scusatemi.

Mi dispiace tanto, riposa in pace Mauro.
Sky92
 
Messaggi: 133
Iscritto il: 11/02/2018, 10:53
Località: Mestre

Re: LO SCHERPA CI HA LASCIATI.

Messaggioda gianverd » 02/08/2020, 20:15

Non l' ho conoscevo, ma leggevo sempre i suoi interventi. R. I. P. certo che quest'anno funesto per il forum...
Ultima modifica di gianverd il 03/08/2020, 9:16, modificato 1 volta in totale.
saluti
GV
Avatar utente
gianverd
 
Messaggi: 460
Iscritto il: 09/11/2011, 10:28
Località: Treviso

Re: LO SCHERPA CI HA LASCIATI.

Messaggioda muress » 03/08/2020, 8:50

Non ho parole.
Ho saputo ieri. Persona fantastica. Senza peli sulla lingua. Le cose te le diceva in faccia senza tanti giri di parole. Siamo usciti insieme più di una volta e mi ha sempre dato consigli preziosissimi. Un grande amante della montagna.
Purtroppo non sarò più aggiornato di persona sulle sue imprese. Dopo ogni ascesa importante che faceva, (perché tanti itinerari, io li sognavo solo, al massimo li suggerivo e lui li realizzava) mi mandava sempre un SMS per dire...io ce l'ho fatta, ce la farai anche tu.... SMS non wattsapp...la teconologia gli interessava poco.
Ciao Mauro.
Da lassù la Strada Sanmarchi sarà ancora più bella.
Salutaci il Blitz.
Mi mancherai tantissimo
muress
 
Messaggi: 471
Iscritto il: 10/11/2011, 14:04
Località: Rimini

Re: LO SCHERPA CI HA LASCIATI.

Messaggioda Sergio69 » 03/08/2020, 9:10

Oggi è mancato il mio amico Mauro, Sherpa per gli amici. Grazie per tutto quello che hai fatto per me. Sei sempre stato un uomo onesto e generoso con tutti. Voglio ricordarti come in questa foto fatta tre anni fa' alla fine del trekking nella valle del Nar-Phu in quel Nepal che ti è sempre rimasto nel cuore.
Addio Mauro, citando una tua frase, spero che anche in cielo, le montagne, immobili e silenziose, ridano solo al tuo passaggio.

sherpa-rid.jpg
sherpa-rid.jpg (94.22 KiB) Osservato 690 volte
Avatar utente
Sergio69
 
Messaggi: 811
Iscritto il: 28/07/2014, 15:44

Re: LO SCHERPA CI HA LASCIATI.

Messaggioda Laustorre » 03/08/2020, 9:34

Ciao Mauro.

Ho scritto e cancellato 10 volte, ogni volta non sembra mai abbastanza, quasi che scrivere di te, di noi, serva ad averti ancora qui a ricordarmi " Laus sei un mona".
Chi ti conosce, potrebbe scrivere di te giorni e giorni, di lotte filosofiche, di montagne e di visioni di vita diversa, di telefonate di ore, di sms perchè wapp era tecnologia inutile, di uscite fatte e risate a crepapelle.
Recentemente ci siamo sentiti e lasciati con una promessa, vederci a settembre, un po per ricordare Blitz, un pò perchè parlandone, se proprio deve accadere, sarebbe meglio un colpo secco e via.

......lo hai fatto.....

Mauro, amico mio, Namastè.

Un abbraccio, Andrea.
Laustorre
 
Messaggi: 665
Iscritto il: 08/11/2011, 15:36
Località: provincia pavese

Re: LO SCHERPA CI HA LASCIATI.

Messaggioda fedipos » 03/08/2020, 9:41

Nelle deserte pietraie dei monti vi troverai uno strano mercato: potrai barattare il vortice della vita con una beatitudine senza confini. (Milarepa,mistico buddista 1200)
fedipos
 
Messaggi: 1638
Iscritto il: 08/11/2011, 22:07

Re: LO SCHERPA CI HA LASCIATI.

Messaggioda alfpaip » 03/08/2020, 19:49

Ciao, Mauro...

Ti ho conosciuto poco, ma ammirato tanto... mi mancherà la tua schiettezza, così autentica da mettermi soggezione... mi mancherà la tua passione per Mark knopfler, il tuo amore per la filosofia, il tuo modo di fare montagna... che non era il mio, ma è stata per me preziosa fonte di ispirazione...

Buon viaggio...
alfpaip
 
Messaggi: 611
Iscritto il: 12/09/2012, 13:39
Località: Padova

Re: LO SCHERPA CI HA LASCIATI.

Messaggioda Sergio da Gemona » 04/08/2020, 14:05

In montagna la strada più breve va da cima a cima, ma per percorrerla bisogna essere alti di statura e avere le gambe lunghe.
Non di molto, ma eri un po' più alto di me.
Credo anche di tanti altri.
Conoscerti è stato un privilegio, ciao Mauro.
Sergio da Gemona
 
Messaggi: 202
Iscritto il: 15/01/2014, 20:22

Re: LO SCHERPA CI HA LASCIATI.

Messaggioda Giusna » 05/08/2020, 16:31

Ci siamo conosciuti attraverso questo forum.
Il 19 marzo 2016 ci siamo incontrati di persona e mi ha portato a fare la prima ferrata: un trampolino di lancio per un mondo fatto di roccia e di verticalità fino ad allora solo sognato. Un mondo fatto di forme, di colori, di suoni e di silenzi. Un mondo fatto di persone, di principi, di racconti e di sentimenti. Il mondo della Montagna.
Da allora è nata un’amicizia da zero a tremila metri.
Ho conosciuto sua moglie, ho sentito suonare suo figlio, siamo andati a delle conferenze insieme, siamo andati fuori a cena, abbiamo vissuto momenti più e meno belli in montagna, abbiamo litigato e come fanno i veri amici ci siamo ritrovati.
All’inizio pensavo fosse un folle e poi ne ho avuto la conferma. Un folle in senso buono ben s’intende. Per meglio dire, un ribelle.
Rifiutava fermamente la mediocrità, l’ipocrisia e i compromessi. Perciò ha dovuto combattere non poco per mantenere sani i suoi principi morali in questa società malata. L’esposizione per lui non era solo quella tra le crode e questo gli rende onore.
Andava d’accordo con l’umiltà, la sincerità e il sacrificio di chi, senza lamentarsi, affronta di petto le sfide della vita.
Lo Sherpa per me è stato molto importante e ha lasciato un segno indelebile nel mio cammino.
Ci siamo visti una settimana prima. Ci siamo sentiti tre giorni prima e progettavamo di salire insieme sul Cristallo, sul Sorapis, ecc.
Stava bene, era molto in forma. Più dello scorso anno. E poi il buio.
All’improvviso ci ha lasciato per sempre.
Intorno a me rimane una tristezza infinita.
Sarà molto difficile riuscire a colmare il vuoto creato dalla sua dipartita, ma manterrò sempre vivo il suo ricordo, gli insegnamenti, i modi di dire, le massime, lo sguardo, la voce.
Conoscerlo è stato un privilegio, ho letto nei commenti.
È stato proprio così. Sono stato fortunato ad averlo incontrato.
Ancora una volta lo ringrazio per tutto ciò che ha fatto per me.
Non lo dimenticherò mai.
Mauro “Sherpa” Vendrame, sei stato un fiore.

Immagine
"Non c'è montagna più alta di quella che non scalerò" (L. Cherubini)
Avatar utente
Giusna
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 22/01/2016, 16:42
Località: Pordenone

Prossimo

Torna a Non solo montagna

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron