Che cosa mi è successo, vi racconto la mia esperienza

Argomenti vari legati al mondo della montagna.

Re: Che cosa mi è successo, vi racconto la mia esperienza

Messaggioda Sky92 » 21/02/2019, 10:18

kala ha scritto:
Sky92 ha scritto:Sono stato un pollo...


Quoto.

Per quanto riguarda i soldi non è che voglia infierire, sono altri che fanno le valutazioni, solamente mi stupisco come possa essere un intervento gratuito.

Per il resto non posso che felicitarmi che tra terzo salto e quarto salto sia spuntato il buon senso e alla fine tu sia rientrato incolume.

Uno dello staff mi ha detto che le spese dovevano essere minime, non vedo perchè avrebbe dovuto parlare a vanvera (non sarebbe nemmeno tenuto vista la serietà della situazione), io mi sentivo amareggiato e senza fame, però durante il prima e dopo non ho mai perso la calma quindi non ero così instabile per quanto riguarda i pensieri. Di certo non ero lucidissimo ma nemmeno da non comprendere.

Forse per spese minime potrebbe intendere chessò... una sorta di ticket o altro del genere; comunque sto "aspettando" penso che per Aprile qualcosa dovrà pur arrivarmi per posta
Sky92
 
Messaggi: 133
Iscritto il: 11/02/2018, 10:53
Località: Mestre

Re: Che cosa mi è successo, vi racconto la mia esperienza

Messaggioda kala » 21/02/2019, 18:43

Sky92 ha scritto:...


Non metto in dubbio, né ti auguro ad ogni costo di dover pagare, solamente me lo sarei aspettato, vista la natura (che sembra a me) dell'intervento.
kala
 
Messaggi: 219
Iscritto il: 24/10/2012, 22:18

Re: Che cosa mi è successo, vi racconto la mia esperienza

Messaggioda ambata » 24/02/2019, 21:06

Ma come mai ti hanno portato fino a Treviso ?? E dopo per tornare a prendere l'automobile???
ambata
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 17/01/2019, 20:55

Re: Che cosa mi è successo, vi racconto la mia esperienza

Messaggioda fedipos » 25/02/2019, 5:54

A nome del CNSAS chiedo scusa: la prossima volta gli paghiamo il taxi per il rientro, o in subordine, cerchiamo una clinica privata più vicino per non creare disagio al soggetto.-
fedipos
 
Messaggi: 1638
Iscritto il: 08/11/2011, 22:07

Re: Che cosa mi è successo, vi racconto la mia esperienza

Messaggioda Sergio69 » 25/02/2019, 9:55

fedipos ha scritto:A nome del CNSAS chiedo scusa: la prossima volta gli paghiamo il taxi per il rientro, o in subordine, cerchiamo una clinica privata più vicino per non creare disagio al soggetto.-

:botemo: :botemo: :botemo: :botemo: :botemo: :botemo: :botemo: :botemo: :botemo: :botemo: :botemo:
Avatar utente
Sergio69
 
Messaggi: 810
Iscritto il: 28/07/2014, 15:44

Re: Che cosa mi è successo, vi racconto la mia esperienza

Messaggioda Sky92 » 25/02/2019, 10:15

La settimana scorsa nel frattempo mi sono tesserato CAI ed ho fatto la polizza di Dolomiti Emergency.

ambata ha scritto:Ma come mai ti hanno portato fino a Treviso ?? E dopo per tornare a prendere l'automobile???

Non lo so, avranno valutato opportuno che Treviso era il luogo piu' indicato.
Per tornare a prendere l'auto ho chiamato mio fratello che mi è venuto a prendere fino a Treviso per poi ritornare nella zona in cui l'avevo lasciata a inizio uscita

fedipos ha scritto:A nome del CNSAS chiedo scusa: la prossima volta gli paghiamo il taxi per il rientro, o in subordine, cerchiamo una clinica privata più vicino per non creare disagio al soggetto.-

Volevo sapere per favore, se possibile, qualcosa in piu' su quello che dovrò pagare anche se l'operatore era stato abbastanza chiaro sui costi non elevati. Se vuoi in privato ti posso mandare nome+cognome
Sky92
 
Messaggi: 133
Iscritto il: 11/02/2018, 10:53
Località: Mestre

Re: Che cosa mi è successo, vi racconto la mia esperienza

Messaggioda fedipos » 25/02/2019, 11:17

Non serve, ogni regione ha regolamenti diversi ed eventuali tariffe differenti,che variano ovviamente dalla tipologia di interventi. Se ti recuperiamo su un ghiacciaio in scarpe da ginnastica puoi andare a fare un mutuo.
fedipos
 
Messaggi: 1638
Iscritto il: 08/11/2011, 22:07

Re: Che cosa mi è successo, vi racconto la mia esperienza

Messaggioda ambata » 25/02/2019, 19:54

ah hanno detto che il conto arrivera' dopo.......va bene dai , e' stata proprio una avventura , l'importante e' che sia finita bene....cosi' hai fatto una doppia asiicurazione..bene anche questo.........piu' in avanti informaci sullo sviluppo della situazione.......
ambata
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 17/01/2019, 20:55

Re: Che cosa mi è successo, vi racconto la mia esperienza

Messaggioda Sky92 » 25/02/2019, 21:02

fedipos ha scritto:Non serve, ogni regione ha regolamenti diversi ed eventuali tariffe differenti,che variano ovviamente dalla tipologia di interventi. Se ti recuperiamo su un ghiacciaio in scarpe da ginnastica puoi andare a fare un mutuo.

Mi ha detto praticamente la stessa cosa quello del CAI quando gli ho rivolto la medesima domanda, ok non resta che aspettare

ambata ha scritto:ah hanno detto che il conto arrivera' dopo.......va bene dai , e' stata proprio una avventura , l'importante e' che sia finita bene....cosi' hai fatto una doppia asiicurazione..bene anche questo.........piu' in avanti informaci sullo sviluppo della situazione.......

Certo, aggiornerò la situazione :D
Sky92
 
Messaggi: 133
Iscritto il: 11/02/2018, 10:53
Località: Mestre

Re: Che cosa mi è successo, vi racconto la mia esperienza

Messaggioda ambata » 27/02/2019, 22:40

ho impiegato diverso tempo a capire tutta la questione dell'elicottero che sarebbe partito da dove ?? Ah dall'ospedale di Treviso?? Arrivando da te con tutto l'equipaggio imbarcato compreso il tecnico del soccorso alpino ma questo poi e' sceso anche lui a Treviso??? Quanto c' hai messo per tornare a Treviso in elicottero??? Beh dai anche il cane si e'fatto un bel giro!!! Comunque cosi' per capire a quanto potrebbe ammontare il costo dell'intervento. Ormai e' acqua passata e si puo' pensare alla prossima stagione estiva.......
ambata
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 17/01/2019, 20:55

PrecedenteProssimo

Torna a Ancora montagna

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti