Siti dedicati alla Montagna

Argomenti vari legati al mondo della montagna.

Re: Siti dedicati alla Montagna

Messaggioda dokkodo54 » 15/03/2018, 21:14

Non vi si parla di improbabili orsi di razza ichnusa :lol: e nemmeno è un'esortazione a muoversi.
Il sito che vi presento oggi, http://www.orsu.it, è un portale di escursionismo che contiene tante proposte corredate da foto davvero splendide.

Il nome del sito deriva dal suo curatore, Giorgio Orsucci, giovane brianzolo appassionato di fotografia e montagna.
Le relazioni trattano soprattutto delle montagne della Lombardia, ma sul sito si può comunqe trovare anche qualche informazione relativa ad altre zone.
Prettamente di carattere escursionistico (con qualche percorso al massimo di difficoltà EE), gli itinerari proposti sono descritti senza troppi dettagli "tecnici". Ne derivano relazioni ben fatte e di piacevole lettura, scorrevoli e mai noiose o scontate.
Non mancano informazioni di carattere "generale" sulle zone in cui si sviluppano i percorsi descritti, insieme a interessanti impressioni personali.

Questo sito è sicuramente un punto di riferimento per chiunque voglia iniziare un approccio di tipo escursionistico a quel mondo particolare rappresentato dalle montagne lombarde.

Buona lettura e alla prossima,
dokkodo
"E catene di monti coperte di nevi / saranno confine a foreste di abeti" (Francesco Guccini)
Avatar utente
dokkodo54
 
Messaggi: 829
Iscritto il: 07/12/2014, 22:56
Località: alle pendici dell'Appennino, fra Mòdna e Bulåggna

Re: Siti dedicati alla Montagna

Messaggioda dokkodo54 » 15/04/2018, 19:23

"Conoscere le Alpi Apuane attraverso i loro sentieri"

Questa è la frase d'incipit di http://www.escursioniapuane.com. Un sito interamente dedicato a quel mondo meraviglioso rappresentato dalle Alpi Apuane.
Le Apuane sono forse poco conosciute e forse fuori dalle principali traiettorie escursionistiche, ma, pur con tutte le contraddizioni di un territorio che ha subito sfruttamenti spesso incontrollati (- vedi l'estrazione del marmo -), sono un Mondo che rimane tuttora di indubbia e selvaggia bellezza, ove è possibile percorrere itinerari escursionistici (e non solo) dalle caratteristiche uniche.

Questo sito, molto ben disegnato graficamente e dalla fruizione semplice e intuitiva, ne introduce ai segreti e ne invoglia l'approccio, proponendo oltre 200 itinerari di ogni difficoltà (restando sempre nell'ambito dell'escursionismo).
Le relazioni sono ben dettagliate (a mio parere persino troppo, ma si sa, il Dokko non è certo un fan della "pappa cotta" in Montagna! :lol:), corredate di foto, impressioni e persino di traccia GPS ( :nooemo: :lol:).

Visitando la pagina dedicata ai sentieri, non ci si faccia trarre in inganno dalle date: i percorsi più recenti sono nelle ultime pagine (a voler fare i "precisini" :lol:, un ordinamento per data decrescente sarebbe stato più appropriato, ma questo è uno dei pochi appunti che si posson fare a questo sito).

Non di sole relazioni è fatto http://www.escursioniapuane.com !
Flora e fauna, informazioni storiche, aneddoti... su questi e su molti altri aspetti del terriorio apuano è possibile trovare una marea di informazioni navigando con piacere e divertimento all'interno del sito.

E infine v'è un vero e proprio scrigno pieno di tesori, curato dal buon Fabio Frigeri, del quale non voglio anticipare nulla perchè merita di essere scoperto e assaporato per proprio conto.
Da uno dei suoi scritti riporto solo questa frase, con la quale mi trovo in piena sintonia:

"Penso sia impossibile rimanere indifferenti dopo aver percorso un sentiero apuano. Comunque ognuno di noi è in grado di gioire a modo suo e poi l’importante è tornare"

...tornare prima che sian finite le "caramelle", aggiungo io.... :lol: :lol: :lol:

Buona consultazione a tutti e alla prossima,
dokkodo
"E catene di monti coperte di nevi / saranno confine a foreste di abeti" (Francesco Guccini)
Avatar utente
dokkodo54
 
Messaggi: 829
Iscritto il: 07/12/2014, 22:56
Località: alle pendici dell'Appennino, fra Mòdna e Bulåggna

Re: Siti dedicati alla Montagna

Messaggioda SentieriMontagna » 31/08/2018, 0:22

Scusate se mi intrometto anch'io.
Ma vorrei consigliare un blog interessantissimo: http://www.sentierimontagna.it/
Non solo perché è il mio :P ma soprattutto perché mi sta costando notti insonni per renderlo utile!
Sentieri Montagna è un blog dedicato all'Attività in Montagna. sia estiva che invernale.
Con un occhio di riguardo per forma fisica ed alimentazione.
Se avete tempo per un'occhiata mi farebbe piacere il vostro parere.
Accetto critiche feroci :x ma anche consigli per migliorarlo.
Grazie 1000!

Edoardo
Edoardo Cortese
SentieriMontagna
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 08/09/2017, 22:39

Re: Siti dedicati alla Montagna

Messaggioda gianverd » 31/08/2018, 9:22

SentieriMontagna ha scritto:Ma vorrei consigliare un blog interessantissimo: http://www.sentierimontagna.it/
Accetto critiche feroci :x ma anche consigli per migliorarlo.
Grazie 1000!Edoardo

Una foto sorridente sarebbe un buon biglietto da visita :D
saluti
GV
Avatar utente
gianverd
 
Messaggi: 397
Iscritto il: 09/11/2011, 10:28
Località: Treviso

Re: Siti dedicati alla Montagna

Messaggioda SentieriMontagna » 31/08/2018, 17:47

gianverd ha scritto:
SentieriMontagna ha scritto:Ma vorrei consigliare un blog interessantissimo: http://www.sentierimontagna.it/
Accetto critiche feroci :x ma anche consigli per migliorarlo.
Grazie 1000!Edoardo

Una foto sorridente sarebbe un buon biglietto da visita :D


Preso nota!
Effettivamente, la serietà non paga. ;)
Grazie 1000 Gianverd. :okkemo:
Edoardo Cortese
SentieriMontagna
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 08/09/2017, 22:39

Re: Siti dedicati alla Montagna

Messaggioda pudra » 02/09/2018, 20:37

Segnalo il sito del turismo della Valle d'Aosta, in particolare la sua sezione escursionismo, ovvero http://www.lovevda.it/it/sport/escursionismo

La Vallée, si sa, è una regione interamente montuosa e gli appassionati di montagna hanno una grandissima scelta...
Estimatori del Monte Melma
http://www.facebook.com/groups/35014032 ... up_comment
Melma Day domenica 25.11.2018
si salgono tutti i versanti del Monte Melma (bici, escursionismo e alpinismo)!
Avatar utente
pudra
 
Messaggi: 550
Iscritto il: 15/06/2012, 10:37
Località: Isole Cayman ma vengo spesso in provincia di Milano per vedere se siete ancora vivi

Re: Siti dedicati alla Montagna

Messaggioda dokkodo54 » 20/11/2018, 20:56

Anche se un pò in ritardo, grazie a Pudra e a Edoardo per le loro segnalazioni.

Edoardo, ho dato un'occhiata veloce al tuo blog e a prima vista mi sembra davvero interessante.
Ti prometto che prima o poi troverò il tempo per approfondire e cercherò di scrivere le mie impressioni in modo più dettagliato.

Nel frattempo, Buone Montagne.
dokkodo
"E catene di monti coperte di nevi / saranno confine a foreste di abeti" (Francesco Guccini)
Avatar utente
dokkodo54
 
Messaggi: 829
Iscritto il: 07/12/2014, 22:56
Località: alle pendici dell'Appennino, fra Mòdna e Bulåggna

Re: Siti dedicati alla Montagna

Messaggioda dokkodo54 » 06/01/2019, 22:31

Insieme alla rivista cartacea "Le Montagne Divertenti", trimestrale di alpinismo e di cultura alpina a cui è collegato, il sito http://www.lemontagnedivertenti.com è un punto di riferimento per le Montagne della Valtellina e dintorni.

Vengono presentati tantissimi itinerari, consultabili nell'apposita sezione, fra Valtellina, Val Masino, Valmalenco e Valchiavenna. Proposte di escursionismo, alpinismo e scialpinismo di tutte le difficoltà (quantificate con caratteristica "scala" a "tre" valori :lol:).
Le relazioni sono tratte direttamente dalla rivista e sono dettagliate "il giusto", senza esagerare e togliere al lettore tutto il gusto della scoperta.
Viene dato ampio spazio alle note personali e alle sensazioni ed emozioni provate dai percorritori, ottenendo un risultato davvero piacevole alla lettura.

Di questo sito a me piace molto il tono usato dagli autori in generale e nelle relazioni in particolare: autoironico e scanzonato ma allo stesso tempo attento e rispettoso.
Una combinazione non facile da tenere in equilibrio, alchimia in questo caso decisamente riuscita.
Se ne può trovare un emblematico esempio nella pagina relativa alla "Spiegazione schede tecniche e consigli", dove vengono illustrate cose tipo "le gambe di ghisa" e "i gradi della scala Beno" (estiva e invernale :lol:) e dove si trova un interessante diagramma di flusso che qualche informatico potrebbe pensare di implementare nel suo smarfon come app per aumentare la "sicurezza" in Montagna... :lol:

Bel contrasto rispetto ad altri approcci alla scrittura di chi parla di Montagna, a volte troppo ingessata o che spesso scade in toni trionfalistici o autocelebrativi. "Stili" dei quali, in rete, gli esempi non mancano.
Niente di così scontato in http://www.lemontagnedivertenti.com !

Quindi, che le Montagne siano il più possibile "Divertenti" per tutti, e buona navigazione.

Alla prossima,
dokkodo

P.S. Piccola nota e memento per Campioncino.
Campioncino, spero che tu stia bene e che sia ancora leggendo, almeno una volta ogni tanto, questo forum.
L'inverno inizierà a far sul serio, prima o poi, e, sempre che il meteo non sia già impazzito del tutto, arriverà finalmente la neve anche da noi e non solo nel Sud Italia :shock:
Ora, siamo tutti a conoscenza della tua avversione nei confronti delle ciaspole.
Ti invito pertanto a guardare questo video, disponibile nel sito testè presentato, in modo che tu possa renderti conto di cosa potrebbe capitarti nel caso continuassi con pervicacia nella tua pericolosa convinzione:

"L'uomo che non volle mettere le ciaspole" https://youtu.be/gjNl5U9SG8Q

Un saluto,
dokkodo
"E catene di monti coperte di nevi / saranno confine a foreste di abeti" (Francesco Guccini)
Avatar utente
dokkodo54
 
Messaggi: 829
Iscritto il: 07/12/2014, 22:56
Località: alle pendici dell'Appennino, fra Mòdna e Bulåggna

Re: Siti dedicati alla Montagna

Messaggioda Campioncino » 07/01/2019, 17:19

Caro Doc un po' perché siamo in bassa stagione del sito, un po' perché per vari motivi non riesco più a fare nessun tipo di attività fisica, le mie visite sul sito si sono ridotte abbastanza ma non ho certo abbandonato ed il collegamento al link di vie ferrate sul mio telefono è sempre in prima pagina...!
Per quanto riguarda il meteo ho paura che l'inverno non arriverà. Speriamo bene ma se va avanti così ho paura che nei prossimi anni sarà un bel problema! Come sai sulla linea di confine a quest'ora ci dovevano essere già diversi metri di neve ed invece l'erbetta bruciata ne fa da padrona. Comunque da ora in poi siamo in una botte di ferro!! Via le auto euro 1-2-3-4, Da un momento all'altro si sono accorti che le macchine inquinano... e vai coll' elettrico che tanto le batterie quando sono finite le sotterriamo. Che shifo SOLO business mentre il mondo va rotoli. Comunque anche se mi fa paura a dirlo credo che oramai abbiamo già oltrepassato da un pezzo la linea di non ritorno.
Per le ciaspole continuo sulla mia strada tanto l'America è già stata colonizzata e qui non nevica più :maaemo: . Grazie del pensiero un saluto.
Avatar utente
Campioncino
 
Messaggi: 516
Iscritto il: 31/03/2014, 13:58

Re: Siti dedicati alla Montagna

Messaggioda dokkodo54 » 09/01/2019, 21:19

Campioncino ha scritto:Caro Doc...


Ciao Camp, mi ha fatto molto piacere leggerti, e spero che fra i "vari motivi" di cui parli non vi sia nulla di grave.

Quanto al meteo, sono d'accordo con te ma continuo ugualmente a sperare che la neve farà prima o poi la sua comparsa sul nostro amato crinale.
Che gli inverni non siano più come un tempo, oramai è un fatto assodato e sotto agli occhi di chiunque frequenti le nostre Montagne. E non solo da noi.

Ma, come si dice, non c'è peggior cieco di chi non vuol vedere (o qualcosa del genere :lol:).

E così è notizia recente che la funivia fra Doganaccia e Lago Scaffaiolo si farà. Nonostante l'erbetta bruciata, la neve che viene per sempre meno tempo, il vento di crinale e le ghiacciate che spesso si presentano in zona e che bloccano tutto (vedi seggiovia Malghe-Cupolino, "potenziata" anni fa sbancando un intero versante del povero Cupolino, compreso un sentiero CAI, e vista in funzione si e no un paio di volte in dieci anni).
Se queste sono le idee per "rilanciare" l'Appennino...
Mah, sperän bän, come si dice da queste parti.

Un saluto,
dokkodo
"E catene di monti coperte di nevi / saranno confine a foreste di abeti" (Francesco Guccini)
Avatar utente
dokkodo54
 
Messaggi: 829
Iscritto il: 07/12/2014, 22:56
Località: alle pendici dell'Appennino, fra Mòdna e Bulåggna

PrecedenteProssimo

Torna a Ancora montagna

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron