Informazioni e chiarimenti itinerari

Argomenti vari legati al mondo della montagna.

Re: Sentiero per forcella cimoliana

Messaggioda Blitz » 17/03/2017, 21:28

Ecco Fed appunto: il Parco Adamello/Brenta ed il Parco Dolomiti Friulane hanno due "filosofie" di gestione dei sentieri diametralmente opposte: in Adamello/Brenta (a parte i due/tre sentieri chiusi per ripopolamento orsi) si tende a tenere aperti piú sentieri possibile, nelle Friulane se proprio sparissero gli escursionisti sarebbero ancora piú contenti...
da te un sentiero non fa a tempo a franare che viene sistemato, dall' altra se un sentiero frana, e non fa parte della rete "nonne & passeggini", viene cancellato dalle cartine e ordinano al CAI di non metterci piú mano, e manca poco che ti sparino se ti azzardi a risistemarlo...

Evidentemente il settore manifatturiero da quelle parti tira ancora bene e non hanno bisogno del turismo...
Blitz
 
Messaggi: 1542
Iscritto il: 08/11/2011, 22:59
Località: Padova

Re: Sentiero per forcella cimoliana

Messaggioda MOTP » 11/04/2017, 19:27

Senza a aprire un nuovo topic aggiungo alcune domande qui. Durante l'inverno ho poche occasioni di fare escursioni, perlopiù la scelta dei luoghi è limitata, così ogni tanto passo il tempo a guardare le cartine e a informarmi su percorsi vari su internet. Ci sono però alcuni percorsi che non mi sono ancora chiari, per cui ve lo propongo chiedendovi informazioni e chiarimenti se qualcuno sa qualcosa:

- Da Casera Laghet de Sora al rifugio Maniago, il tratto dell'alta via n°6, le informazioni più recenti che ho trovato sono del 2014 in un numero di Montagne 360, sapete le condizioni del tratto? È percorribile?

-forcella scoter alta/bassa sulle Tabacco è segnato un puntinato nero che parte dal bivacco Voltolina, sale fino a forcella scoter alta e, con un traverso alquanto improbabile, prosegue per forcella scoter bassa. Domande: esiste davvero? Si ferma alla seconda forcella o prosegue? Sapevo che si poteva salire alla scoter alta da forcella piccola ma quest'altra salita è fattibile?

-I vaj delle piccole dolomiti sempre sulla Tabacco ne sono nominati alcuni, di questi alcuni sono saliti da un sentiero, altri no. Domanda generale: quanto è consigliabile salire un vajo in estate (a parte il vajo scuro, tipo vajo dei colori o dei camosci)? Ne esistono altri percorribili non segnati? Per quanto riguarda il vajo dei colori è ancora franoso come leggo in un articolo del 2015?

Sono tante domande ma non serve che uno si impegni a rispondere a tutte, basta che chi sa qualcosa metta un po' del suo :D
Comunque queste sono quelle che mi vengono ora, non escludo che ve ne proporrò altre :timemo: :okkemo:
MOTP
 
Messaggi: 156
Iscritto il: 16/10/2016, 13:44
Località: Treviso

Re: Sentiero per forcella cimoliana

Messaggioda Blitz » 11/04/2017, 20:19

- Da Casera Laghet de Sora al rifugio Maniago
è tutto formalmente dismesso: fino al Bivacco Greselin non so come sia messo, dal Bivacco al Rifugio Maniago c' erano delle attrezzature per superare dei punti schifidi ed il Parco le ha fatte smantellare e contestualmente radiare il sentiero dal catasto

-forcella scoter alta/bassa da qualche parte si trova qualche report: dalle parti di Forcella Piccola si può (auguri) salire a Passo del Camoscio (se non sbaglio indicato per errore sulle mappe come una delle due Scoter), e da là raggiungere il Voltolina: TEORICAMENTE (e sarebbe una figata atomica) si potrebbe costruire un anello con un' altra forcella infame, ma se te lo dico
1-mi arrestano
2-mi freghi il giro :lol:

-I vaj delle piccole dolomiti qualcosa fattibile, qualcosa sconsigliabile...
il Vajo Scuro è percorso da uno splendido percorso attrezzato: non è estremamente difficile, niente passaggi scimmieschi, ma ti immerge in un ambiente che poi te lo sogni di notte (in giro per il forum c'è anche un mio report di 3 anni fa)
il Vajo dei Colori è stato formalmente cancellato dal catasto perché franava un giorno sí e l' altro pure
Blitz
 
Messaggi: 1542
Iscritto il: 08/11/2011, 22:59
Località: Padova

Re: Informazioni e chiarimenti itinerari

Messaggioda MOTP » 12/04/2017, 13:26

intanto grazie blitz dei chiarimenti, ora:
- Da Casera Laghet de Sora al rifugio Maniago c'era da aspettarsi una cosa del genere dal parco... e ora secondo loro come si procede per l'alta via, scendendo e risalendo in val cimoliana? vabbè lasciamo perdere

-forcella scoter alta/bassa ho trovato un vecchio report: viewtopic.php?f=26&t=568&hilit=cima+scotter
a questo punto però mi rimangono dei dubbi sulla geografia del luogo: sulle carte sono segnate 3 forcelle: forc. Scoter bassa, forc. Scoter alta e passo del camoscio, più fonti confermano che salendo per il ghiaione a un certo punto, prima di forc. scoter alta, si imbocca sulla destra una cengia che porta al passo dei camosci, sulle carte però è segnato un puntinato che traversa dalla parte opposta verso forc. scoter bassa, qualcuno ne sa qualcosa?
avendo letto i tuoi report blitz mi aspetto una traversata da lì a forc. Vanedel con discesa in val d'Oten, ma mi potrei aspettare anche di peggio... :botemo:

-I vaj delle piccole dolomiti capito, ho dato un'occhiata al tuo report sul vajo scuro, sembra molto interessante, vista l'annata dite che in questo periodo è già fattibile?
MOTP
 
Messaggi: 156
Iscritto il: 16/10/2016, 13:44
Località: Treviso

Re: Informazioni e chiarimenti itinerari

Messaggioda Blitz » 12/04/2017, 17:59

Ziocan non spoilersrmi i giri!!!!!!!! [POUTING FACE][POUTING FACE][POUTING FACE]

Per quanto riguarda l' altavia, al Parco non gliene frega niente: per lui il tratto Laghet-Greselin è sempre stato non ufficiale, quindi il problema della prosecuzione Greselin-Maniago non se lo pone nemmeno
Blitz
 
Messaggi: 1542
Iscritto il: 08/11/2011, 22:59
Località: Padova

Re: Informazioni e chiarimenti itinerari

Messaggioda MOTP » 12/04/2017, 18:34

Hahaha oooops :aaaemo: :aaaemo: :aaaemo:
Giuro non pensavo di azzeccarci :botemo:
MOTP
 
Messaggi: 156
Iscritto il: 16/10/2016, 13:44
Località: Treviso

Re: Informazioni e chiarimenti itinerari

Messaggioda Blitz » 12/04/2017, 19:43

Comunque è un progetto molto futuro
Blitz
 
Messaggi: 1542
Iscritto il: 08/11/2011, 22:59
Località: Padova

Re: Informazioni e chiarimenti itinerari

Messaggioda ambata » 20/01/2019, 21:20

Per una serie di circostanze ho anche io rispolverato questo argomento ed ho telefonato al Parco dolomiti friulane che mi ha messo in contatto col presidente della sezione di Cimolais che giovedi scorso mi ha confermato quello che avete scritto anche voi sul percorso Greselin -Maniago. Poi ho anche telefonato a Italo Filippin di Erto che ha aperto la famosa Cengia delle Torte ed e' stato una bella sorpresa. Per il tragitto casera laghet de sora bivacco Greselin che completerebbe questo giro attorno al Duranno ritengo che non ci siano sorprese. La cengia ....quella si'.....sarebbe per conoscerla meglio di andare a parlare di persona con Italo........ per il passo dei Camosci che va sul Voltolina non ho aggiornamenti forse e' peggiorato col maltempo..........
ambata
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 17/01/2019, 20:55

Re: Informazioni e chiarimenti itinerari

Messaggioda fedipos » 21/01/2019, 5:35

Magari presentarti,prima che ti arrivi un pò di polvere addosso? Ste robe io non le sopporto: è come entrare in un circolo qualunque senza neanche dire buonasera ma mettendosi a spiegare robe varie.
fedipos
 
Messaggi: 1638
Iscritto il: 08/11/2011, 22:07

Re: Informazioni e chiarimenti itinerari

Messaggioda Sky92 » 21/01/2019, 17:56

ambata ha scritto:Per una serie di circostanze ho anche io rispolverato questo argomento ed ho telefonato al Parco dolomiti friulane che mi ha messo in contatto col presidente della sezione di Cimolais che giovedi scorso mi ha confermato quello che avete scritto anche voi sul percorso Greselin -Maniago. Poi ho anche telefonato a Italo Filippin di Erto che ha aperto la famosa Cengia delle Torte ed e' stato una bella sorpresa. Per il tragitto casera laghet de sora bivacco Greselin che completerebbe questo giro attorno al Duranno ritengo che non ci siano sorprese. La cengia ....quella si'.....sarebbe per conoscerla meglio di andare a parlare di persona con Italo........ per il passo dei Camosci che va sul Voltolina non ho aggiornamenti forse e' peggiorato col maltempo..........

Ambata non so chi tu sia né da dove scrivi però capiti proprio a pennello. Bivacco Gera, Cima d'Ambata, fino a qui tutto ok, dalla Cima d'Ambata si può proseguire fino alla Cima Bagni o è follia? In rete non trovo tanti dettagli.

Visto il nickname suppongo che tu ne sappia
Sky92
 
Messaggi: 133
Iscritto il: 11/02/2018, 10:53
Località: Mestre

PrecedenteProssimo

Torna a Ancora montagna

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron