Informazioni e chiarimenti itinerari

Argomenti vari legati al mondo della montagna.

Informazioni e chiarimenti itinerari

Messaggioda MOTP » 17/03/2017, 6:46

Guardando sulle cartine si nota un puntinato nero che, passando per forcella cimoliana, mette in comunicazione la val montanara con il monfalcon di cimoliana. Incuriosito dal fatto che può prestarsi per una traversata o un giro ad anello, ho cercato qualche informazione su internet ma ho trovato poco, solo qualche accenno di inagibilità. Qualcuno sa dirmi di più su questo sentiero e ha notizie fresche sulla sua condizione?
Ultima modifica di MOTP il 11/04/2017, 19:31, modificato 1 volta in totale.
MOTP
 
Messaggi: 156
Iscritto il: 16/10/2016, 13:44
Località: Treviso

Re: Sentiero per forcella cimoliana

Messaggioda SHERPA61 » 17/03/2017, 7:50

"sentiero Tajariol", dismesso da almeno 3/4 anni.

assolutamente da evitare soprattutto per gruppi numerosi (molto "instabile"....un budello in cui vien un po' giù di tutto)
già quando era "rosso" era da ridere (io l'ho fatto 20 anni fa)....ora poi.

per info aggiornate Rifugio Pordenone.....chiedere di Ivan......dirgli che ti manda lo "sherpa" o il "gufo peneo"....

http://www.cai.pordenone.it/strutture/p ... jariol.htm

namasté
Avatar utente
SHERPA61
 
Messaggi: 1160
Iscritto il: 13/09/2012, 11:42
Località: Pordenone

Re: Sentiero per forcella cimoliana

Messaggioda Sergio69 » 17/03/2017, 8:57

Ho chiesto le stesse cose ad Ivan poche settimane fà e mi ha confermato che il sentiero del Tajariol è tutt'ora chiuso :nooemo: . E non si sà se e quando lo riapriranno! :arremo:
Avatar utente
Sergio69
 
Messaggi: 810
Iscritto il: 28/07/2014, 15:44

Re: Sentiero per forcella cimoliana

Messaggioda MOTP » 17/03/2017, 14:26

Uff... I sentieri inagibili sono sempre tra i più interessanti... :piaemo:
Vabbè grazie lo stesso a tutti delle info!
MOTP
 
Messaggi: 156
Iscritto il: 16/10/2016, 13:44
Località: Treviso

Re: Sentiero per forcella cimoliana

Messaggioda fedipos » 17/03/2017, 15:10

Anzichè lamentarsi e sbuffare, magari dare la propria disponobilità ,2/3 volte all'anno, alla commissione sentieri per aiutare nella manutenzione? Così, sai,tanto per sottolineare l'altro aspetto di quando vi mando dove la schiena cambia nome. Aspetto ansioso le incazzature degli studiati: forza Dokko, visto che buono che sono? Se non scrivo io non sai cosa scrivere,fare, pensare ecc.
fedipos
 
Messaggi: 1638
Iscritto il: 08/11/2011, 22:07

Re: Sentiero per forcella cimoliana

Messaggioda Luca Calvi » 17/03/2017, 15:19

Esistono semplicemente "percorsi" o "itinerari" che per difficoltà oggettive (come per esempio, il marcio diffuso" sono da lasciarsi preferibilmente a chi è in grado di proteggersi salendoli.

Non è un approccio elitarista, sia chiaro. Sono per la fruizione delle bellezze da parte della maggior quantità di persone possibile.

Ma sono anche a favore del lasciare i percorsi "oggettivamente pericolosi" a chi sa come affrontarli e non si fida di quattro infissi...

Un sentiero come quello, se frequentato da più di un gruppetto, diventa un toboga pericolosissimo con scariche di sassi di varia dimensione.

O si crea un sentiero attrezzato (una ferrata) che sale a lato per rientrare (snaturando totalmente il percorso suggerito dalla conformazione dellamontagna o lo si lascia percorrere a tre cordate all'anno... In relativa sicurezza.

P.S. Io sarei favorevole a lasciare un'ampia parte degli introiti della tessera CAI per pagare guide e aspiranti guide che vanno a sistemare e tenere in buono stato i sentieri "EE" o attrezzati (EEA). Per legge. Il periodo del volontarismo e della commissione sentieri è finito: i volontari dovranno andare assieme ai professionisti, per una miriade di ragioni.

Per tutto il resto, leggetevi e rileggetevi il vecchio scassaballe. Li rompe, certo, ma mai senza motivo.
Luca Calvi
 
Messaggi: 160
Iscritto il: 17/09/2015, 12:08

Re: Sentiero per forcella cimoliana

Messaggioda MOTP » 17/03/2017, 15:58

premettendo che parlo da ignorante in materia, non so bene come funzioni oggi la manutenzione dei sentieri, se qualcuno me lo spiega mi fa un favore. Non penso però che sia così facile per un semplice socio cai andare a sistemare sentieri in giro come propone fedipos, in particolare quelli alpinistici o attrezzati.
MOTP
 
Messaggi: 156
Iscritto il: 16/10/2016, 13:44
Località: Treviso

Re: Sentiero per forcella cimoliana

Messaggioda fedipos » 17/03/2017, 16:23

Ve lo spiego subito,in modo da evitare che studiati vari scrivano cazzate che mi fanno incazzare. E' ovvio che se dobbiamo fare manutenzione alla Pisetta ci vanno quelli come il sottoscritto, ( sì, tranquilli, sono sempre in prima fila , non solo, la frase più ricorrente è " cosa dis il vecio? ),Per le manutenzioni su sentieri tipo quello in oggetto, fermo restando la validità di principio di quanto esposto dal Luca, basta offrirsi nella propria sezione: c'è posto per tutti, dal girare con il trespolo con pennello e vernice, alla pala e il picco, ai percorsi con tratti protetti. Se non siete in grado di muovervi sul 1°- senza coparvi ci sarà sempre un titolato che vi farà sicura, basta aver la buona volontà. Solo la mia sezione quest'anno, nella zona del Brenta di competenza, avremo almeno 4/5 giornate da 10/12 persone alla volta per ripristini vari.
fedipos
 
Messaggi: 1638
Iscritto il: 08/11/2011, 22:07

Re: Sentiero per forcella cimoliana

Messaggioda Blitz » 17/03/2017, 19:16

Fed purtroppo in quella zona c' è di mezzo il Parco Regionale che persegue una politica chiarissima: i sentieri banali da percorrere (non dico da nonna col passeggino, ma poco ci manca...) e facili da manutenere, restano, tutto il resto viene fatto eliminare dalle cartine al primo cenno di smottamento.

In compenso c' è una banda di squilibrati che va ad imbrattare vie alpinistiche anche rognose con "murales" visibili anche dalla Luna
Blitz
 
Messaggi: 1542
Iscritto il: 08/11/2011, 22:59
Località: Padova

Re: Sentiero per forcella cimoliana

Messaggioda fedipos » 17/03/2017, 20:26

Marco, ti sei dimenticato che io sono in mezzo all'Adamello/Brenta? Non so se mi spiego.......disse il paracadute al paracadutista.
fedipos
 
Messaggi: 1638
Iscritto il: 08/11/2011, 22:07

Prossimo

Torna a Ancora montagna

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti